€ 14,92

€ 19,90

Risparmi € 4,98 (25%)

Venduto e spedito da IBS

15 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Descrizione

Il quindicesimo album degli STADIO con 12 brani inediti, tra cui “Un giorno mi dirai”, in concorso nella sessantaseiesima edizione di Sanremo del 2016.
La band bolognese cresciuta al fianco di Lucio Dalla, nel corso della lunga carriera ha incrociato la storia musicale di straordinari colleghi ed è stata protagonista della scena pop/rock con grandi successi da alta classifica.
Da sempre unici e caratterizzati da una proposta musicale variegata, gli Stadio sono una prestigiosa “factory” di canzoni di successo, per se e per altri, e in questo progetto discografico non si smentiscono grazie anche al fruttuoso sodalizio artistico con Saverio Grandi, ormai considerato “quasi” quinto membro della band.

Disco 1
  • 1 Miss nostalgia
  • 2 Un giorno mi dirai
  • 3 Tutti contro tutti
  • 4 Ti sto ancora cercando
  • 5 Rimini
  • 6 Perché
  • 7 Copriti che fuori piove
  • 8 Gioia infinita
  • 9 Anna che non si volta
  • 10 Domani
  • 11 Noi come voi
  • 12 L’autunno ti dona

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    roberto checchi

    16/02/2016 08:10:54

    È uno straordinario viaggio in un personalissimo universo musicale che negli anni nessuno per fortuna ha mai sommerso. UN GIORNO MI DIRETE se dopo aver ascoltato MISS NOSTALGIA ultima fatica degli STADIO, storica band di Lucio Dalla, è stato un valido suggerimento per tutti quelli che amano lasciarsi trascinare nel vortice delle note e delle atmosfere emozionali quasi fossero ONDE GRAVITAZIONALI, qualcosa da sempre intuito e mai andato a cercare. A Sanremo 2016 Gaetano Curreri & soci han superato se stessi. UN GIORNO MI DIRAI è un vero gioiellino in musica. La platea del teatro Ariston in una serata importante, sembra aver recepito il messaggio. Il disco è un salto dentro la macchina del tempo, un balzo di un quarto di secolo, ballate belle almeno quanto quelle di SIAMO TUTTI ELEFANTI INVENTATI e STABILIAMO UN CONTATTO, trent' anni dopo LA FACCIA DELLE DONNE, Vasco impreziosisce TUTTI CONTRO TUTTI e se proprio non resistete al richiamo, chiudete gli occhi, cuffia nelle orecchie, alzate il volume e provate ad immaginare la voce di Lucio che fa da controcanto a Gaetano in NOI COME VOI e alla fine otterrete la risposta che cercate, tutte le cose, specialmente le belle viaggiano pari passo a un loro PERCHE' . E' qualcosa che rasenta l' eccelso. Album davvero bello, uno di quelli che resta sul piatto e gira per giornate intere, si ascolta e si riascolta e ogni volta si coglie una sfumatura inedita. Una così alta raffinatezza di parole e note, meritava senza ombra di dubbio la palma e il leone rampante, sperando che il televoto non rovinasse tutto e grazie a DIO c'è ancora una parte d' Italia che apprezza la buona musica.

Scrivi una recensione