Missa in Angustia Pestilentiae

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Orazio Benevoli
Direttore: Vincenzo di Betta
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Tactus
Data di pubblicazione: 6 aprile 2018
  • EAN: 8007194106633
Orazio Benevoli fu uno dei più importanti compositori del barocco romano. Nato a Roma nel 1605, entrò dodicenne tra i pueri cantores della Chiesa di San Luigi dei Francesi, dove rimase fino al 1623. L’anno successivo divenne maestro di cappella a Santa Maria in Trastevere e, successivamente, a Santo Spirito in Saxia e a San Luigi dei Francesi. Nel 1644 si recò a Vienna, al servizio dell’Arciduca Leopoldo Guglielmo d’Asburgo. Tornato a Roma, dopo essere stato maestro di cappella a Santa Maria Maggiore, il 7 novembre 1646 divenne direttore della Cappella Giulia in Vaticano, posto che conservò per più di venticinque anni, fino alla morte avvenuta il 17 giugno 1672. Vincenzo di Betta guida la Cappella Musicale di Santa Maria in Campitelli alla riscoperta della sua «Missa In angustia Pestilentiæ» (nell’angustia della peste), composta ed eseguita nel 1656 nella Basilica di San Pietro a porte chiuse, data la gravità del contagio della peste diffusasi a Roma nello stesso anno, che indusse il papa Alessandro VII ad emanare disposizioni che riducessero al minimo i momenti di aggregazione in città, come le celebrazioni solenni. L’opera era probabilmente stata commissionata dal Capitolo della Basilica per una importante occasione, con la quale si invocava la misericordia divina affinché il contagio cessasse.
Disco 1
1
Introito. Terribilis est locus iste (cantus planus)
2
Orazio Benevoli, Kyrie
3
Orazio Benevoli, Gloria
4
Colletta. Deus qui nobis (cantus planus)
5
Epistola. Apocalisse, 21: 2-5 (cantus planus)
6
Girolamo Frescobaldi (1585-1643). Canzon dopo la pistola
7
Vangelo. Luca, 19: 1-10 (cantus planus)
8
Orazio Benevoli, Credo
9
Offertorio. Domine Deus in simplicitate (cantus planus)
10
Girolamo Frescobaldi, Capriccio sopra la Girolmeta
11
Prefazio festivo (cantus planus)
12
Orazio Benevoli, Sanctus
13
Tarquinio Merula (1595-1665), Intonazione cromatica IV tono
14
Pater noster (cantus planus)
15
Pax Domini (cantus planus)
16
Orazio Benevoli, Agnus Dei
17
Communio. Domus mea (cantus planus)
18
Johann Jakob Froberger (1616-1667), Ricercare XIV
19
Ite missa est (cantus planus)
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Orazio Benevoli Cover

    Compositore. Fu maestro di cappella in S. Pietro. Celebre per il virtuosismo contrappuntistico con cui dominava la policoralità (messe da nove a sedici voci, salmi da dieci a ventiquattro voci), scrisse per la consacrazione del duomo di Salisburgo una gigantesca Messa solenne vocale e strumentale a cinquantatré voci. La sua musica, il cui senso del grandioso e la cui magnificenza sonora non sono in contrasto con l'autentica ispirazione religiosa, è rappresentativa del tardo barocco e testimonia la penetrazione dello stile veneziano nella scuola polifonica romana. Approfondisci
Note legali