Morte nel pomeriggio - Ernest Hemingway - copertina

Morte nel pomeriggio

Ernest Hemingway

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Curatore: Fernanda Pivano
Editore: Mondadori
Collana: Oscar moderni
Edizione: 1
Anno edizione: 2018
Formato: Tascabile
In commercio dal: 11 luglio 2018
Pagine: 308 p.
  • EAN: 9788804701293
Salvato in 59 liste dei desideri

€ 13,30

€ 14,00
(-5%)

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA

Morte nel pomeriggio

Ernest Hemingway

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Morte nel pomeriggio

Ernest Hemingway

€ 14,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Morte nel pomeriggio

Ernest Hemingway

€ 14,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (6 offerte da 14,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Saggio, romanzo, guida, diario e anche autobiografia, Morte nel pomeriggio ruota intorno all'affascinante mondo della corrida che ha da sempre stregato lo scrittore. «La corrida è una tragedia - ha sottolineato Fernanda Pivano -, non è uno sport. Il torero è l'uomo che vive in stretta intimità con la morte, e reca sul viso le tracce di questa intimità. A Hemingway interessa vedere l'uomo unito al toro in un solo corpo nell'istante che decide la morte di uno dei due rivali. Morte nel pomeriggio , con tutto il suo glossario, non è un Baedecker della corrida più di quanto Moby Dick sia un Baedecker della caccia alla balena».
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4
di 5
Totale 3
5
1
4
1
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    beatrice

    25/09/2019 16:16:52

    In questo romanzo viene riportato tutto lo scibile circa le corride spagnole tra la fine del XIX e l'inizio del XX secolo. Costituisce una vera e propria prietra miliare per tutti coloro che hanno già letto diversi romanzi dello scrittore e magari sono interessati a capire la sua filosofia di pensiero in merito al coraggio, tema più volte proposto dall'autore ma quasi sempre velato da quel suo stile narrativo per cui ciascun evento viene descritto lasciando trapelare soltanto la "punta dell'iceberg". Questo libro più che un romanzo è da considerare come un documentario dove solo in alcuni punti viene praticato un dialogo fra l'autore e un'immaginara vecchia signora del posto.

  • User Icon

    Lib(e)randoci

    23/09/2019 11:17:35

    Poche nazioni sono visibilmente legate a uno sport come la Spagna è legata alla corrida. Poche nazioni hanno uno scrittore straniero che abbia celebrato la propria cultura come è accaduto alla Spagna con Hemingway. “Morte nel pomeriggio” è una lunga dichiarazione d’amore del romanziere americano al mondo della corrida e, per trasposizione, a tutta la Spagna, in particolare a Madrid. Il libro è una cronaca fatta di nomi, tecniche, storia della corrida degli anni Trenta; un saggio che mostra al mondo la natura dello sport spagnolo/madrileno. L’abilità dello scrittore non manca: quando si rende conto che la narrazione sta diventando troppo tecnica, trova un espediente per alleggerirlo e renderlo più fruibile. Ne viene fuori un’opera culto sulla tauromachia, che consente al lettore di comprendere tutte le tecniche di uno sport poco conosciuto. L’edizione da me utilizzata è arricchita anche di riproduzioni di quadri di Picasso. Un libro a tratti difficile, per appassionati e curiosi. Un consiglio: comunque vada, arrivate al capitolo finale!

  • User Icon

    Marco

    18/09/2018 10:41:32

    Indubbiamente datato, sia come riferimenti che come giudizi, ma altrettanto indubbiamente notevole, per competenza e approfondimento. Hemingway era indubbiamente affascinato dal mondo delle corride, ma lucido nei giudizi praticamente giornalistici che esprime. D'interesse per chi intende capirne di più di un fenomeno sicuramente tragico e indifendibile nella sua crudeltà, sicuramente verso i tori, ma anche verso i cavalli e, non ultimi, gli uomini.

  • Ernest Hemingway Cover

    Il padre (medico) lo avvicinò alla caccia e alla pesca durante le vacanze in Michigan, tra laghi e foreste e seguendolo nelle visite agli ammalati delle riserve indiane, ebbe le prime violente impressioni del dolore e della morte. Studiò a Oak Park, ma rinunciò all’università per diventare cronista allo «Star» di Kansas City. Fondamentale, nell’aprile 1918, l’esperienza volontaria della guerra, come autista della sanità sul fronte italiano. Nel luglio viene ferito, e questo trauma, l’incontro diretto con la morte, segna la sua vita. Da allora, per esorcizzarla, cercherà spesso il confronto con la violenza e con il rischio. Dal 1921 al 1927 viaggia in Europa come corrispondente di vari giornali, soggiornando a lungo... Approfondisci
Note legali