Categorie

Veronica Rossi

Traduttore: M. Magrì
Editore: Sonzogno
Collana: Romanzi
Anno edizione: 2012
Pagine: 350 p. , Rilegato
  • EAN: 9788845425158
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    nadia

    06/06/2014 12.03.50

    Libro che si merita tre punti abbondanti. L'ho trovato abbastanza originale e accattivante. Mi è piaciuta molto la storia tra Aria e Perry all'inizio, quando i due ancora non si capiscono e sentono di appartenere a due razze diverse... quando invece sboccia il sentimento, l'originalità viene a scemare e sembra di leggere una storia già sentita... Fortunatamente alcuni colpi di scena finali ridestano l'attenzione. Nel complesso, non male. Ora leggerò il seguito in inglese, visto che la Sonzogno non l'ha ancora pubblicato...

  • User Icon

    Elena

    27/05/2014 21.04.54

    Abbasso leggermente la media, per una serie di motivi. Io i distopici li amo molto, è uno dei miei generi preferiti, quindi penso di poter esprimere un giudizio obiettivo. L'inizio è un po' confuso e lento; non si riescono a mettere a fuoco sia i personaggi che l'ambiente e quando una persona è tentata di sbirciare le pagine successive per capire, un è un buon segno. A metà libro finalmente si ingrana un po' la marcia e le vicende cominciano ad appassionare. Non solo; a convincermi a dare un punto in più rispetto a quello che avrei voluto è stata l'evoluzione della storia d'amore tra i protagonisti, per nulla scontata e molto delicata nei toni e nei sentimenti. Tutti i personaggi hanno la loro particolarità; io però non sono riuscita ad identificarmi in alcuno di loro (se mi posso permettere il nome della protagonista non mi piaceva e questo non mi aiutava, ma è gusto personale). Peccato che non siano stati pubblicati i seguiti, li avrei letti per vedere come la storia continua: il finale mi è piaciuto molto, lascia ampio spazio all'immaginazione, come tutti i buoni libri dovrebbero fare.

  • User Icon

    Sonia

    03/05/2014 16.19.07

    Prima di leggere questo libro devo ammettere che non ero un'amante della distopia ma ora questo genere è diventato, per me, una vera ossessione. Never Sky è uno di quei libri che riesce a catturarti fin dalle prime pagine e da cui è difficilissimo separarsi. La scrittura scorrevole e intrigante, personaggi diversissimi tra loro, un'amore realistico, che nasce a poco a poco e che riesce a far battere forte il cuore, e un'avventura mozzafiato sono tutti elementi che l'autrice è riuscita a legare perfettamente tra loro e che rendono questo libro meraviglioso. Mi sento di consigliarlo a tutti coloro che già amano la distopia e, anche, a coloro che hanno intenzioni di avvicinarsi a questo genere per la prima volta.

  • User Icon

    gianlu

    12/04/2014 01.38.22

    Capolavoro del genere Distopico/Romance Originalissimo.. la copertina non invoglia purtoppo e l'inizio è un pò lento ma poi ingrana alla grande. In assoluto un gran bel libro, con personaggi interesanti anche visto le doti particolari che alcuni possiedono... ;-) Purtroppo la Sonzogno non sembra decidersi a pubblicare i seguiti.

  • User Icon

    lady a.

    24/06/2013 16.40.55

    E finalmente dopo tanti distopici noiosi e insulsi, ecco che ne arriva uno come si deve. Davvero al libro non manca nulla. Ambientazione originale e suggestiva, personaggi reali, variegati e ben delineati, trama avvincente, scritto ottimamente. A questo punto io direi che sarebbe bello leggere il seguito, sperando che non si faccia attendere ancora a lungo....

  • User Icon

    darlingXD

    16/12/2012 11.52.32

    Inizio col dire che non sono un' amante dei distopici (ne ho letti pochi e nessuno mi ha entusiasmato così tanto..)eppure nonostante ciò NEVER SKY è stato veramente una lettura bellissima!!! La storia d'amore non è uno di quei maledetti colpi di fulmine dove la protagonista o il protagonista appena vedono il ragazzo o la ragazza "dei loro sogni" se ne innamorano.Ora io sono una romantica solo che nei libri voglio un minimo di realismo e io al colpo di fulmine non ci credo...inoltre trovo molto più romantica una storia d'amore che si sviluppa col tempo...comunque ritornando al libro:oltre alla storia d'amore ben sviluppata lo è anche la storia di per sè che procede spedita ma rimane comunque MALEDETTAMENTE REALISTA! E poi: non c'è nessun triangolo (halleluja!)Un altro punto a favore di NEVER SKY è la caratterizzazione dei personaggi realistica (scusate se sono ripetitiva ma è un dato di fatto)!! I miei personaggi preferiti sono stati: -Aria che mi è piaciuta fin da subito ma che con l'avanzare della lettura maturava e diventava sempre più decisa e...che dire se non che è fantastica?? -Roar: è simpaticissimo ma anche molto dolce (basti pensare a Liv) -Cinder: poverino è fragile e bisognoso d'affetto e deve nonostante ciò deve portarsi sulle spalle un potere troppo grande per chiunque, figurarsi per un ragazzino... Perry: mi è piaciuto come carattere deciso e riservato, sicuro di sè ma non troppo.... Ok, ammetto che questi sono i personaggi più presenti nella storia ma posso garantire che anche quelli "più secondari" (si può dire?) sono veramente ben costruiti! Inoltre lo stile della scrittrice è scorrevole e accattivante. Unica pecca che non ho potuto non riscontrare: l'INIZIO!!! É stato veramente difficile capirci qualche cosa!!! Per fortuna che dopo i primi 3 capitoli si inizia a comprendere la storia e a capire i personaggi... Decisamente un libro che consiglio!!

  • User Icon

    Stefania

    16/11/2012 15.19.30

    Un romanzo unico ed indimenticabile. Uno di quei libri che leggi tutto d'un fiato e dei quali non ne hai mai abbastanza. Un distopico in grado di affascinare e far battere forte il cuore. Parole in grado di stupire e ammaliare. Personaggi irresistibili. Trama avvincente. Io adoro Veronica Rossi. Un narratore onnisciente ci racconta, alternando capitoli focalizzati alternativamente su Aria e Perry, la strada che percorreranno insieme per raggiungere il loro scopo: Aria deve assolutamente trovare sua madre, Lumina, e Perry deve salvare suo nipote Talon. Dopo un primo approccio diffidente impareranno a conoscersi, a capirsi e ad amarsi. Assisteremo finalmente alla nascita di un amore tormentato privo di inutili melensaggini ma ricco di scene dolci che accelereranno i battiti dei cuori. In poche pagine mi sono appassionata alla vita di entrambi questi ragazzi e ho sospirato per loro fino all'ultima riga. L'autrice non ha risparmiato scene forti, crude e colpi di scena. È questo un punto a favore del romanzo e della sua bravissima autrice. Nulla è scontato o banale. I protagonisti non vivono nella bambagia, non sono protetti da tutte le avversità e non hanno uno scontato lieto fine. Consigliatissimo.

Vedi tutte le 7 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione