No Baby

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Dodicilune
Data di pubblicazione: 11 dicembre 2017
  • EAN: 8033309693774
Salvato in 3 liste dei desideri

€ 17,50

Punti Premium: 18

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Il nuovo album del formidabile trio composto dalla voce di Tiziana Ghiglioni, dal sax di Steve Potts e dal pianoforte di Gianni Lenoci. Un rabbioso inseguimento d’amore. “No baby”, no baby, no no, baby baby, i tre protagonisti di quest’album si parlano e si cercano con la voce della grande poesia sonora del Novecento, tanto febbrile quanto d’acuta intelligenza. Ornette, Lacy, Waldron e tutti gli altri (Duke, Monk, Mingus,) attorno, a far cerchio a un trio nel quale nomen è omen, ogni nome si rivela Segno. Ti – Zi, Ghi – Glio: nei suoni acuti e in quelli gravi si sposano solido e liquido, una cascata sulla roccia. In Ghi – Glio c’è poi il gheri - glio delLe noci, la miniatura di cervello dentro la scatola cranica vegetale del frutto, che nel suo mallo verdissimo fonde in modo unico amarezza e profumo: ancora ecco l’intreccio di opposti, pensiero e profumo, intelligenza e sensazione. Lenoci rimanda anche a Lenox, la Lenox Avenue potente arteria di cultura afroamericana. E in Steve Potts s’incontrano il nome dell’altro grande Steve, da lui frequentato sui palcoscenici del mondo per più di trent’anni, e i Pots, i pentoloni della musica, come un celebre brano di Cecil Taylor che celebrava i cibi neri. O come il Calderone stregonesco nel quale ruotano i cerchi sonori di Mal Waldron.
Disco 1
1
No Baby
2
Turquoise
3
Bone
4
Fagan
5
Mal Walking
6
Lonely Woman
7
A Hole in the Middle
8
Let Us Live
9
Steve's Mirror
10
The Real Because
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Tiziana Ghiglioni Cover

    Cantante italiana di jazz. Si fece conoscere con Giorgio Gaslini, iniziando una carriera autonoma nel 1981. Ha dato nuova popolarità al canto jazzistico in Italia. Approfondisci
Note legali