Nozze infrante (DVD)

The Secret Fury

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: The Secret Fury
Regia: Mel Ferrer
Paese: Stati Uniti
Anno: 1950
Supporto: DVD
Salvato in 2 liste dei desideri

€ 12,99

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 12,88 €)

Una ragazza non può sposarsi perché, durante la cerimonia, un uomo afferma che è già maritata. Nonostante lei lo neghi, si trova il certificato di matrimonio e persino il presunto marito. Quando costui è ritrovato morto, lei è messa in prigione; il suo fidanzato però indaga...
  • Film in bianco e nero
  • Produzione: A & R Productions, 2018
  • Distribuzione: A & R Productions
  • Durata: 85 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0);Inglese (Dolby Digital 2.0)
  • Lingua sottotitoli: Italiano (Forced)
  • Formato Schermo: 1,33:1 4:3
  • Mel Ferrer Cover

    "Propr. Melchior Gaston F., attore e regista statunitense. Dopo aver rinunciato agli studi universitari, si impegna in diversi mestieri quali attore di teatro, produttore radiofonico e ballerino (attività che sarà costretto ben presto ad abbandonare perché colpito da una forma di poliomielite). Ha il tempo anche di misurarsi con la macchina da presa nel trascurabile The Girl of Limberlost (La ragazza di Limberlost, 1945) e in Verdi dimore (1959), forse la migliore delle tre pellicole da lui dirette. Ben altro rilievo riveste la sua carriera di attore cinematografico, che lo vede alle prese con innumerevoli interpretazioni, soprattutto nei panni dell'aristocratico. Esordisce impersonando un medico che affronta l'intolleranza razziale in La tragedia di Harlem (1949) di A.L. Werker; nel 1952... Approfondisci
  • Claudette Colbert Cover

    "Attrice statunitense. A poco meno di vent'anni è già sulle ribalte di New York, dove grazie alla sua brillante personalità emerge ben presto nella commedia. Approda al cinema in un film di F. Capra, For the Love of Mike (Per amore di Mike, 1927), e poco dopo appare in alcune parti di contorno fino a L'allegro tenente (1931) di E. Lubitsch, in cui per la prima volta è protagonista. Nel 1934, ancora diretta da F. Capra e in coppia con C. Gable, ottiene un clamoroso successo con Accadde una notte (premio Oscar) che le spalanca una lunga carriera, costellata di interpretazioni versatili, anche drammatiche, come in Lo specchio della vita (1934) di J.M. Stahl. Le sue tonalità si esaltano nel cinema leggero con Voglio essere amata (1934) di G. La Cava, oppure L'ottava moglie di Barbablù (1938) di... Approfondisci
  • Robert Ryan Cover

    Attore statunitense. Campione di box al college, dopo una serie di occupazioni provvisorie frequenta a Hollywood il Max Reinhardt Theatrical Workshop. Esordisce (1940) conquistando ruoli di supporto nel cinema d'azione (Giubbe rosse, 1940, di C.B. DeMille) e nel dramma (Tragico Orien­te, 1943, di E. Dmytryk) per la rko, cui alterna una fortunata attività teatrale. Nel dopoguerra la sua asciutta durezza, nel volto scavato e nevrotico, lo rende interprete ideale di personaggi ruvidamente positivi o più spesso ambigui malvagi sul filo della legalità. Il razzista violento di Odio implacabile (1947) di E. Dmytryk gli vale una nomination, mentre i suoi personaggi continuano a esprimere psicologie paranoiche (Atto di violenza, 1948, di F. Zinnemann) o sadiche (Presi nella morsa, 1949, di M. Ophüls)... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali