Opere per pianoforte - CD Audio di Ludovico Einaudi

Opere per pianoforte

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Ludovico Einaudi
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 2
Etichetta: Brilliant Classics
Data di pubblicazione: 2 dicembre 2014
  • EAN: 5028421949109
Salvato in 7 liste dei desideri
Una mattina; I Giorni; Le Onde; Corale; Canzone Popolare; Corale Solo; Questa Notte; Luce; Brothers; L’ultima volta; Discovery at Night; Indaco; L’origine nascosta; Nuvole bianche
Questo cofanetto doppio riunisce molte delle opere più famose di Ludovico Einaudi, la cui estetica improntata a una assoluta economia di mezzi ha conquistato il cuore di legioni di appassionati in ogni parte del mondo. L’esecuzione non poteva che essere affidata a Jeroen van Veen, pianista che riesce a esprimere con straordinaria immediatezza l’essenza più intima dello stile di Einaudi, come aveva già fatto in precedenza nelle sue edizioni delle opere dei due campioni dello stile minimalista Glass e Nyman, che hanno sempre considerato la loro musica come un linguaggio espressivo e non come un semplice prodotto commerciale. Grazie a queste opere, Einaudi è oggi considerato da molti il di Erik Satie del XXI secolo, un giudizio molto lusinghiero che trova conferma nel fatto che la sua produzione dallo stile solo apparentemente semplice ha saputo suscitare l’interesse di un pubblico molto vasto, che si spinge oltre i confini di chi ascolta la musica classica tradizionale.

Considerato tra gli interpreti più autorevoli delle opere di Philip Glass, Georg Crumb e Steve Reich, Jeroen van Veen vanta al suo attivo una vasta discografia incentrata soprattutto sul repertorio minimalista e si dedica anche alla composizione.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Ludovico Einaudi Cover

    Compositore. Allievo di A. Corghi e di L. Berio, si è tenuto lontano dall'accademismo d'avanguardia per cercare un linguaggio più immediato, in cui affiorano echi classici, minimalistici, pop. Ha composto musica per orchestra (Per vie d'acqua, 1983) e da camera (Stanze per arpa, 1990; The Apple Tree per 5 strumenti, 1995; Le onde, ballate per pianoforte, 1995-96), ma soprattutto lavori per il teatro e la danza, fra cui le opere-balletto Time out per voci e strumenti (1981) e Salgari per voci e orchestra (1994). Approfondisci
Note legali