Categorie

Pro Evolution Soccer 2009

Piattaforma: PlayStation3
Genere: Sport - Calcio
Produttore: Konami
Anno: 2008
Età consigliata: 3+ PEGI
  • Lingua: Gioco: in Italiano; Scatola & Manuale: in Italiano
  • Requisiti minimi: Sistema video: PAL

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Tiziano (campo dell'oro)

    06/03/2009 14.54.46

    l'unico peccato è che non ha tutte le licenze. E' sempre il miglior gioco di calcio del mondo.

  • User Icon

    Cico

    08/01/2009 09.27.37

    Vado un po' controcorrente, non sarei così drastico. Sicuramente c'è ancora tantissimo da migliorare, soprattutto sui moevimenti dei calciatori. La corsa è davvero ridicola, non si può accettare che un videogame next generation non riesca a replicare meglio questo aspetto. Per il resto invece, giudico PES ancora superiore a Fifa (che comunque sicuramente ha fatto enormi passi in avanti). La giocabilità è buona, la fisica del pallone anche. Per esempio, a seconda delle capacità tecniche dei giocatori, gli stop sono più o meno precisi. Questo significa che molte vole, giocatori non troppo tecnici, tendono a stoppare il pallone a qualche metro di distanza, come accade nel calcio reale. Questo a volte può spiazzare i videogiocatori, non lo nego, ma ripeto, la fisica del pallone mi sembra buona. Anche i portieri fanno meno papere. Solo discreta la telecronaca (con i consueti strafalcioni) e buonissima la longevità. Mi piace molto la modalità "mito", davvero ben strutturata. Nel complesso un buon lavoro, anche se dall'anno prossimo ci aspettiamo miglioramenti radicali.

  • User Icon

    Simone

    24/10/2008 14.43.17

    Premetto che gioco a PES dai tempi dell'ormai leggiandario international super soccer pro del 1998 (ISS PRO). Tuttavia, dalla versione 2008 konami ha imboccato la via del declino. Una volta gli unici difetti del gioco erano le licenze e la telecronaca (tanto che molti preferivano winning eleven - versione jappo - con la telecronca nipponica...), ampiamente compensati da un gameplay semplicemente unico. Pro evolution ha rappresentato per anni il punto di riferimento videoludico per eccellenza. Pro evolution era il calcio, punto. A fifa, noi pessari incalliti, imputavamo un'impostazione troppo arcade, ben lontana dalle vette simulative toccate ogni anno dai ragazzi di konami. Poi, qualcosa dello splendido giocattolo si è rotto. Dal 2008 PES - come dicevo in apertura - ha cambiato direzione, o semplicemente si è fermata al palo, mentre Electronic arts ha avviato la rimonta. Già lo scorso episodio PES presentava lacune davvero impressionanti per un gioco next generation: sonoro ridicolo, gameplay troppo elementare con un'implimentazione decisamente arcade, velocità irreale, live compromesso da lag pazzeschi, insomma, in una parola un flop. Fifa, al contrario, confezionò una buona simulazione calcistica, non esente da imperfezioni, ma comunque un grande passo in avanti che lasciava presagire un 2009 luminoso. Quelle che erano impressioni si sono rivelate certezze. Mentre PES ha mantenuto inalterata una struttura ritenuta inadeguata da molti fan della serie, fifa ha potuto effettuare l'agognato sorpasso (per me era superiore già lo scorso anno), e non capisco come si possa reputare PES il miglior gioco del calcio sul mercato. Il sonoro è rimasto ridicolo, con cori di "commodoriana" memoria, con un gameplay, che seppur fluido, mostra i segni del tempo. I gicatori sembrano soldatini di legno che si muovono su binari prestabiliti, mentre la fisica del pallone sembra analoga a quella del disco nel curling. Bisogna ricordare, cari amici, che stiamo ragionando su videogames next generation. Un consiglio? Comprate Fifa

  • User Icon

    Nino

    20/10/2008 11.48.31

    Ciao a tutti, premesso che PES resta il miglior gioco di calcio attualemnte sul mercato, ma c'e' da dire che da quest'ultimo capitolo mi aspettavo MOLTO ma MOLTO di piu'... si era detto che il capitolo precedente era stato creato e sviluppato per la piattaforma Playstation 2 e poi successivamente adattato alla 3...pertanto non avevano potuto usufruire di tutte le potenzialita' della tecnologia PES3...dopo un anno di attesa siamo punto e a capo. Il gioco e' praticmanete lo stesso, qualche leggerissima miglioria sulla fluidita' dei movimenti dei calciatori, sulla precisione dei passaggi ma questo credo sia vermante poco per giustificare un INVESTIMENTO di 70 euri. Come novita' c'e' la Champions League, la modalita' carriera (Diventa un Mito...non male come idea...ma da migliorare)e la telecronaca che pare sia almeno un po' meno ripetitiva. Saluti

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione