Categorie

Editore: Giuffrè
Anno edizione: 2009
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: XIII-864 p.
  • EAN: 9788814148026

Casi di: omicidio colposo e volontario, natura satanica, associazione a delinquere, calunnia, sostituzione di persona, diffamazione col mezzo televisivo, abusi sessuali individuali e collettivi, circonvenzione di incapace, ecc. - trattati nel Foro da Guglielmo Gulotta e dai suoi collaboratori - vengono in questo volume discussi e studiati, sia dal punto di vista giuridico (imputabilità, capacità di stare in giudizio, dolo, colpa, nesso di causa?), sia dal punto di vista psicologico (errori decisionali, contagio interpersonale e dicerie, errori cognitivi e preconcetti, dinamiche di gruppo?).Il nutrito numero di autori evidenzia come questi casi siano stati trattati in modo originale ed efficace, proprio sulla base di conoscenze psicologiche che possono essere applicabili in molte altre circostanze processuali.Il volume, destinato ad avvocati, magistrati, psicologi, criminologi, psichiatri ed assistenti sociali, contiene cinque indici che riguardano i delitti, i processi psicologici, gli istituti giuridici, le metodologie impiegate nel processo e quelle per studiare il processo.