Categorie

Andrea Vitali

Editore: Garzanti Libri
Anno edizione: 2014
Formato: Tascabile
Pagine: 144 p. , Rilegato
  • EAN: 9788811687559

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    cristina rossana

    08/09/2016 15.16.33

    Vitali ha scritto il suo primo libro "Il Procuratore" nel 1990, a soli 34 anni e dopo 26 anni pubblica e vende ancora con enorme successo di pubblico e critica. Nell'epoca del trash visivo e della pesudo letteratura usa e getta direi che il suo talento letterario, la sua bravura comprovata, il suo umorismo raffinato e mai volgare, oltre che la competenza storica e la profondità nel raccontare brillantemente la psicologia dei personaggi della nostra "commedia umana" all'italiana, risplendono ancor e ancora più, sia in Italia che all'estero, come un sole che tramonta e sorge, giorno dopo giorno, senza affievolirsi. Scusate l'enfasi, ma banalizzare l'opera di un autore del suo calibro (che di certo ha scritto parte della nostra storia letteraria contemporanea), è quantomeno da superficiali.... Meditiamo insieme gente, meditiamoci su, ma onestamente.

  • User Icon

    Elena

    04/05/2015 21.04.41

    Una storia che si legge e si dimentica. Racconta la vita di questo procuratore ma di fatto non succede niente, non c'è qualche evento particolare o qualsiasi altra cosa che incentivi alla lettura. Si finisce perché è un libro corto e si ha la speranza di andare a parare da qualche parte, però tirando le somme si può dire che si tratti di un libro abbastanza insulso. Il buon Vitali è un altro.

Scrivi una recensione