Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Quartetti per archi completi - CD Audio di Ludwig van Beethoven,Belcea Quartet

Quartetti per archi completi

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Ludwig van Beethoven
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 8
Etichetta: Alpha/Outhere
Data di pubblicazione: 13 settembre 2019
  • EAN: 3760014194696

72° nella classifica Bestseller di IBS Cd musicali CD - Musica classica - Musica da camera

Salvato in 3 liste dei desideri
8 CD Box Set Edition
Alpha ha ristampato l’integrale dei quartetti di Beethoven interpretati da Belcea Quartet:
La musica di Beethoven è al centro della nostra vita artistica dalla nostra prima prova, nel 1994. Tuttavia solo di recente ci siamo immersi totalmente nella musica di Beethoven per preparare e portare a termine l’immenso progetto di eseguire e registrare l’integrale dei quartetti per archi nella stagione 2011/2012. È nel corso di questi anni che la musica di Beethoven è diventata una passione totale per ciascuno di noi. Questi sedici quartetti scritti più di duecento anni fa rappresentato in assoluto una delle più complete e formidabili conquiste musicali mai fatte. La completezza sta nella loro intensità senza precedenti e nella stupefacente evoluzione tra i primi e gli ultimi quartetti: una rivoluzione durata trent’anni che ha cambiato per sempre il modo di vivere la musica”.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Ludwig van Beethoven Cover

    Compositore tedesco. La formazione musicale e culturale. Dei suoi antenati, contadini fiamminghi, si hanno notizie che risalgono al sec. xvi; il nonno Ludwig, forse il primo musicista della famiglia, aveva lasciato nel 1731 la terra d'origine per stabilirsi a Bonn come strumentista della cappella arcivescovile; anche il figlio di lui, Johann (il padre di B.), fu stipendiato come tenore nella stessa cappella. Le ristrettezze economiche e i disordini psicologici di Johann, che finì alcoolizzato nel 1792, segnarono l'infanzia di B. Dopo un tentativo del padre di lanciarlo come ragazzo prodigio (tentativo che fallì), egli iniziò la sua vera e propria educazione musicale sotto la guida di C.G. Neefe, un seguace dello stile «sentimentale» di Ph.E. Bach, che gli aprì... Approfondisci
Note legali