I racconti dell'arcipelago

August Strindberg

Traduttore: M. C. Lombardi
Editore: Felici
Anno edizione: 2012
In commercio dal: 24 febbraio 2012
Pagine: 80 p., Brossura
  • EAN: 9788860195807
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Questi racconti giovanili di August Strindberg - usciti a Stoccolma per la prima volta tra il 1880 e il 1881 in una silloge operata dall'autore stesso presentano già caratteristiche linguistiche e tematiche delle opere della maturità del grande autore svedese. "L'arcipelago di Stoccolma", con i suoi strani abitanti, le storie di mare e di naufragi, gli anni dell'Università ad Uppsala con le relative illusioni e delusioni, sono al centro della prosa vivace e innovativa di questi testi.

€ 8,42

€ 9,90

Risparmi € 1,48 (15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

  La piccola casa editrice Felici, con sede nelle vicinanze di Pisa, manda opportunamente in libreria I racconti dell'arcipelago di August Strindberg (nella valida traduzione e cura di Maria Cristina Lombardi, pp. 99, € 9,90, 2012). Si tratta della prima pubblicazione italiana di prose giovanili dell'autore svedese che risalgono ai suoi esordi, al decennio 1870, nel tempo in cui compiva i suoi studi universitari a Uppsala, raccolte poi con il titolo Allo scoppio della primavera. L'autore narra i luoghi dell'arcipelago intorno a Stoccolma, dove si trovava come apprendista del telegrafo. Avventure di mare e descrizioni di paesaggi vanno di pari passo a scene dal mondo degli studi. Le prose sono di valore disuguale, ma in esse è possibile seguire lo sviluppo di numerosi fili che saranno annodati negli anni seguenti. La sperimentazione di temi e stili disegna il palinsesto di molte opere a venire dell'autore di La stanza rossa. Luca Scarlini