Collana: La memoria
Anno edizione: 1984
In commercio dal: 23 febbraio 1984
Pagine: 68 p.
  • EAN: 9788838902505
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Usato su Libraccio.it - € 2,78

€ 2,78

€ 5,16

5 punti Premium

€ 4,39

€ 5,16

Risparmi € 0,77 (15%)

Venduto e spedito da IBS

Nuovo - attualmente non disponibile
 
 
 

Questo racconto piacque ad Arturo Carlo Jemolo: e se ne capisce la ragione non solo considerando il «sacerdos in aeternum» intorno a cui ruota (con minore solennità, cupezza e drammaticità che nel Potere e la gloria di Graham Greene, e anzi con quasi parodistica allegria), ma anche tenendo conto di quel racconto scritto da Jemolo, e dopo la sua morte pubblicato, che s'intitola Scherzo d'estate; un racconto che un po' somiglia a questo di Negri per la rapidità ed essenzialità da canovaccio cinematografico, da «trattamento». E sarebbe da dire che questo è uno scherzo d'inverno: e perché scritto come a vacanza di una professione affine a quella di Jemolo e nell'intendimento di scherzare su un genere letterario che a quella professione in qualche modo attiene; e perché, tout court, è racconto di «guerra fredda».