Il rosso e il nero. Ediz. integrale - Stendhal - copertina

Il rosso e il nero. Ediz. integrale

Stendhal

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: M. Bontempelli
Collana: I MiniMammut
Anno edizione: 2015
Formato: Tascabile
In commercio dal: 8 gennaio 2015
Pagine: 384 p., Rilegato
  • EAN: 9788854172432
Salvato in 156 liste dei desideri

€ 4,66

€ 4,90
(-5%)

Punti Premium: 5

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Il rosso e il nero. Ediz. integrale

Stendhal

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Il rosso e il nero. Ediz. integrale

Stendhal

€ 4,90

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Il rosso e il nero. Ediz. integrale

Stendhal

€ 4,90

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 4,90 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Grande affresco dell'epoca postnapoleonica e al tempo stesso appassionato romanzo d'amore, "Il rosso e il nero", il capolavoro di Stendhal pubblicato nel 1830, inaugura magistralmente la felice stagione del romanzo ottocentesco. La vicenda di Julien Sorel, giovane di umili natali, intelligente, sensibile, esuberante, ambizioso, che cerca di farsi largo tra la mediocrità imperante nella Francia della Restaurazione sfruttando i favori e poi innamorandosi di due donne, è lo specchio di un tempo difficile, di una realtà ostile, di un potere politico ingiusto, di un inarrestabile svilimento morale, di una inaccettabile tirannia dell'opinione pubblica. Il giudizio di Stendhal sui suoi contemporanei emerge in tal modo severo, definitivo, implacabile, anche laddove il suo coerente e vigoroso realismo si arricchisce di una passionalità spontanea, impetuosa, tipicamente romantica. Introduzione di Alberto Cappi. Prefazione di Massimo Bontempelli.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,17
di 5
Totale 12
5
3
4
1
3
5
2
1
1
2
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Eee

    16/05/2020 14:31:03

    una lettura decisamente non leggera, che a volte può risultare pesante. ma tutto sommato vale la pena leggerlo, vengono trattati dei temi importanti e riguardanti le attualità dell'epoca.

  • User Icon

    inca_

    12/05/2020 13:30:39

    Un libro capace di trasportare le nostre emozioni e di renderci partecipi delle varie peripezie che il nostro Julien dovrà affrontare. Il tema centrale è l’amore, alle volte visto come un bene, ma che subito dopo può trasformarsi in un senso di colpa che può gravare sulla vita degli altri.

  • User Icon

    Maria

    12/05/2020 11:58:09

    La scrittura di Stendhal è puro piacere poetico. Lo stile è stupendo, così come l'evoluzione del protagonista. Purtroppo a lungo andare ho trovato la vicenda un po' ripetitiva, però rimane un classico capolavoro, che descrive magistralmente la società del suo tempo.

  • User Icon

    Deludente

    11/05/2020 13:11:36

    Amo i romanzi classici, ma purtroppo questo libro mi ha profondamente delusa.

  • User Icon

    silviac

    23/11/2019 12:37:53

    romanzo dell' 800 che ben delinea la figura di un arrivista, tema tutt'ora attuale. da leggere!

  • User Icon

    Iole

    25/09/2019 10:26:36

    Molto bello, un must.

  • User Icon

    maria laura marino

    22/09/2019 09:45:18

    libro interessante. molto lontano dai vari romanzetti rosa oggi presenti... racconta la storia di una passione in maniera avvolgente

  • User Icon

    Paola

    15/08/2019 17:51:32

    Libro trovato un pò faticoso da leggere

  • User Icon

    Serena

    23/11/2018 16:48:38

    Consigliato

  • User Icon

    Anna

    18/09/2018 09:20:34

    Il romanzo è diviso in due libri: il primo presenta i luoghi, i protagonisti, ecc. In pratica è un po’ noioso ed ho fatto fatica a terminarlo. Il secondo è migliore meno descrittivo. Non sento di poter consigliare questa lettura a tutti perché lascia una sensazione di incompletezza. Consiglio: se volete leggerlo munitevi di santa pazienza

  • User Icon

    n.d.

    01/01/2018 20:58:57

    Veramente deludente, mi aspettavo un capolavoro

  • User Icon

    Cristian Giovanni

    15/01/2017 23:42:00

    Ho letto questo romanzo pubblicato da questo editore più di un anno fa, ma casualmente soltanto ora mi è venuto in mente di mettere in guarda il potenziale cliente-lettore. Una parola per descrivere il romanzo di Stendhal: illusione. E' tutta un'illusione. E' come se ci fossimo posti l'obiettivo di scalare una collina, ma improvvisamente si ha la sensazione che l'apice di essa si stia allontanato verso l'infinito per poi, improvvisamente, vedere il terreno su cui poggiamo i nostri piedi sprofondare forse l'abisso. Il protagonista Sorel non merita la sua vita: vuole ( e deve ) aspirare a privilegi sociali più alti, ma concretamente non ce la fa anzi, forse non muove neanche un dito verso la giusta direzione... E si fa per giunta ingannare da un' amore cieco e impossibile. Per certi aspetti Sorel ricorda i primi due personaggi inetti di Svevo. E poi arriva il finale... ( ricordate il mio esempio? ) Dopo che mi ero accorto che le aspirazioni di Sorel non furono fondate su nessun piedistallo ( in altre parole era campate in aria ), crolla tutto, qualsiasi cosa, qualsiasi punto di riferimento. Oltre a ciò è pure una lettura lenta che perde facilmente tempo in descrizioni puramente secondarie. Sconsigliato? Si.

Vedi tutte le 12 recensioni cliente
  • Stendhal Cover

    Pseudonimo di Henri Beyle. A sedici anni si trasferisce a Parigi dove si impiega al ministero della Guerra. Nel 1800 raggiunge l'armata napoleonica in Italia e lavora come impiegato nell'amministrazione imperiale, viaggiando in Germania, Austria e Russia. Dopo la caduta di Napoleone si stabilisce in Italia, abitando soprattutto a Milano. Torna a Parigi nel 1821, vive collaborando a riviste con articoli di critica artistica e musicale. Dopo la rivoluzione del 1830 e l'avvento di Luigi Filippo viene nominato console a Civitavecchia. Muore a Parigi. Le sue opere principali sono: "Considerazioni sull'amore" (1822), "Il Rosso e il Nero" (1830), "La Certosa di Parma" (1839), "La Badessa di Castro" (1839), "Vita di Henry Brulard" (1890), "Ricordi d'egotismo" (1892), "Lucien Leuwen" (1894). Approfondisci
Note legali