Editore: Bulzoni
Collana: Cinemaespanso
Anno edizione: 2012
In commercio dal: 1 novembre 2012
Pagine: 134 p., Brossura
  • EAN: 9788878707306
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Usato su Libraccio.it - € 6,48
Descrizione
Questo volume, come quelli che lo hanno preceduto in questa collana, raccoglie le relazioni tenute da alcuni soci della Sezione di Antropologia Storica dell'AISEA nel corso dei seminari annuali, che, anno dopo anno, costituiscono da sempre la caratteristica della Sezione stessa. Il tema presentato in quest'ultima occasione, l'eros, è vastissimo e tocca i settori più diversi, dalla psicoanalisi alla medicina, dall'arte alla letteratura, dalla religione all'etica, dal cinema a tutti i possibili mezzi di comunicazione. Difficile dunque poter dire qualcosa di veramente nuovo, anche se, almeno nel campo dell'antropologia, sono pochi gli studiosi che si sono cimentati in questo delicato e complesso settore della vita individuale e sociale. Eppure, nella convinzione che questo percorso potesse rivelare qualcosa di diverso se osservato nell'ottica antropologica, alcuni soci della Sezione hanno raccolto la sfida producendo risultati nuovi e interessanti. Ciò premesso, è evidente che l'intento del gruppo di studiosi, e del curatore e coordinatore del seminario, non poteva essere che quello di accendere uno spot su alcuni aspetti di questo talvolta anche spinoso argomento, mostrandone alcuni tratti inusuali. Il risultato di questa operazione è un volume molto variegato, che passa dagli argomenti più crudi ad altri traboccanti di poesia.

€ 9,00

€ 12,00

Risparmi € 3,00 (25%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Indice

Prefazione di Mirjam Struppek

Introduzione
Capitolo 1. Screen City
Capitolo 2. Una questione di schermi
Capitolo 3. Postcinema

Postfazione
Bibliografia