Img Top pdp Film
Shiner di John Irvin - DVD
Salvato in 1 lista dei desideri
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Shiner
11,51 €
;
DVD
Venditore: KONKE
11,51 €
disp. in 3 gg lavorativi disp. in 3 gg lavorativi (Solo 1 prodotto)
+ 4,99 € sped.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
KONKE
11,51 € + 4,99 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
ibs
3,99 €
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
KONKE
11,51 € + 4,99 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
ibs
3,99 €
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Shiner di John Irvin - DVD
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione

Billy Simpson è convinto di diventare una persona importante grazie a suo figlio Eddie che sta per combattere per il titolo mondiale dei pesi massimi di boxe. Ma Eddie viene sconfitto e Billy pensa che l'incontro sia stato truccato. Qualche tempo dopo Eddie viene ucciso e il padre si mette sulle tracce del colpevole.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2001
DVD
8017229438738

Informazioni aggiuntive

Fandango, 2006
Videodelta
100 min
Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
Inglese; Italiano per non udenti
1,77:1 Wide Screen
PAL Area2
biografie; filmografie; interviste; dietro le quinte (making of)

Conosci l'autore

Martin Landau

1931, New York

Attore statunitense. Entrato all'Actor's Studio nel 1955, debutta a Broadway due anni dopo e nel cinema nel 1959, facendosi notare in Intrigo internazionale di A. Hitchcock. Smessa la toga di Rufio in Cleopatra (1963) di J.L. Mankiewicz, passa sul piccolo schermo, interpretando con successo le serie Spazio 1999 e Mission: Impossible. La sua carriera cinematografica prosegue con Tucker (1988) di F.F. Coppola e soprattutto con il ruolo del marito infedele in Crimini e misfatti (1989) di W. Allen. È però il suo commovente ritratto di B. Lugosi in Ed Wood (1994) di T. Burton a fargli vincere un Oscar. Successivamente appare in X Files - Il film (1998) di R. Bowman, in EdTv (1999) di R. Howard, in The Majestic (2001) di F. Darabont e in Hollywood Homicide (2002) di R. Shelton.

Michael Caine

1933, Londra

"Nome d'arte di Maurice Joseph Micklewhite, attore inglese. Dopo aver abbandonato gli studi a sedici anni, non avendo i mezzi per pagarsi una scuola di rango, frequenta il corso di arte drammatica del circolo ricreativo Clubland. Si mantiene con i mestieri più disparati, quali fattorino o impiegato ai mercati di Londra, lavora in un teatrino del Sussex e passa al Workshop Theatre di Londra, dove recita in piccole parti fino ad approdare al cinema con I fucilieri dei mari della Cina (1956) di J. Amyes. Dopo il suo primo film di una certa importanza, Zulù (1964) di C. Endfield, il produttore H. Saltzman gli affida il ruolo di protagonista in Ipcress (1965), in cui dà vita alla figura di Harry Palmer, un agente segreto ombroso, silenzioso e un po’ indolente, esatta antitesi del coevo James Bond....

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore