Sinfonia n.3 - Concerto per violoncello op.129 (180 gr. + Voucher Download)

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Robert Schumann
Direttore: Leonard Bernstein
Supporto: Vinile LP
Numero supporti: 1
Etichetta: Deutsche Grammophon
Data di pubblicazione: 20 ottobre 2017
  • EAN: 0028947974390
Salvato in 4 liste dei desideri

€ 28,00

Punti Premium: 32

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
VINILE
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Ristampa Deutsche Grammophon su Vinile da 180 grammi.
Rimasterizzazione 24-bit 96khz partendo dei master originali.
Include Voucher per il Download del contenuto in formato digitale.
  • Leonard Bernstein Cover

    Compositore, direttore d'orchestra e pianista statunitense. Allievo di W. Piston per la composizione e di F. Reiner per la direzione d'orchestra, succedette nel 1951 a S.A. Kussevitzky alla direzione del Berkshire Music Center di Tanglewood. Dal 1956 al 1966 fu direttore stabile della Filarmonica di New York; in questo periodo furono famose le sue trasmissioni televisive di «concerti per i giovani», soprattutto quelle dedicate alle sinfonie di Beethoven, in cui alternava interpretazione e spiegazione della musica. In seguito diresse concerti sinfonici e opere teatrali nelle principali città del mondo, nonché al Metropolitan, alla Scala e all'Opera di Vienna. Fu compositore eclettico, di ispirazione neoromantica, sensibile al folclore nordamericano. Compose le opere in 1 atto Trouble in Tahiti... Approfondisci
  • Robert Schumann Cover

    Compositore tedesco.Gli anni di formazione. Figlio di un editore umanista, August S., noto per aver pubblicato un'edizione tascabile dei classici di tutto il mondo, crebbe in un ambiente familiare estremamente favorevole allo sviluppo dei suoi vasti interessi letterari e musicali, in un'epoca e in un clima nazionale percorsi dai fermenti del più schietto romanticismo. A sei anni iniziò privatamente la sua istruzione con l'arcidiacono Döhner; fu l'organista di S. Maria, J.G. Kuntsch, ad avviarlo allo studio della musica. Tre anni dopo il padre lo portò a Karlsbad ad ascoltare Moscheles, uno dei più grandi pianisti del tempo: e il piccolo Robert volle diventare pianista; il che non gli impedì di seguire con grande entusiasmo anche la poesia, durante gli studi ginnasiali iniziati nella città... Approfondisci
  • Mischa Maisky Cover

    Violoncellista lèttone naturalizzato statunitense. Dopo il debutto a Leningrado (1965) e l'affermazione al Concorso «Cajkovskij», studiò a Mosca con M. Rostropovic. Emigrato nel '73 in Israele, esordì alla Carnegie Hall di New York, iniziando una folgorante carriera internazionale. Ha inciso numerosi dischi (in particolare nel repertorio classico-romantico), vincendo nel 1985 il Grand Prix du Disque e il Record Academy Prix di Tokyo. Approfondisci
Note legali