Sinistre presenze

Editore: Bietti
Anno edizione: 2013
In commercio dal: 22 maggio 2013
Pagine: 405 p., Brossura
  • EAN: 9788882482770
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con Carta del Docente e 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 17,00

€ 20,00

Risparmi € 3,00 (15%)

Venduto e spedito da IBS

17 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Cosa ne pensi di questo prodotto?
PER TE 5€ DI BUONO ACQUISTO
con la promo Scrivi 5 recensioni valida fino al 23/09/2018
Scopri di più
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Elena

    15/05/2018 12:38:58

    Mi aspettavo racconti dell'orrore inseriti in un contesto quotidiano o comunque contemporaneo, ma a parte qualcuno li ho trovati parecchio deludenti. Un paio non li ho proprio finiti. Libro che non ricomprerei.

  • User Icon

    Roberto Chiavini

    24/05/2013 08:08:10

    Antologia che dimostra come anche gli autori italiani sappiano scrivere horror a livello paragonibile, e spesso superiore, a quello dei più pubblicizzati autori d'Oltreoceano. Si tratta di diciassette racconti socialmente impegnati su tematiche che vanno dall'abbandono dei cani in autostrada, all'immigrazione clandestina, alle troppe guerre del mondo di oggi e alle torture che le circondano, alla politica, alla violenza negli stadi, etc. Tanti modi diversi di narrare l'orrore di tutti i giorni, con poche transazioni nel "classico" (ma non mancano storie di fantasmi, riletture di personaggi come il Golem, Frankenstein e Mr.Hyde), vampiri quasi assenti, zombie più presenti (ma con varianti inattese). Qualità letteraria elevata, estrema varietà di temi e di stili, una lettura che, come le ciliege, invita a proseguire ancora, dopo averne terminato uno. Un libro da leggere e rileggere

Scrivi una recensione