Topone PDP Libri
Tadellöser & Wolff. Un romanzo borghese - Walter Kempowski - copertina
-60%
Salvato in 7 liste dei desideri
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Tadellöser & Wolff. Un romanzo borghese
7,20 € 18,00 €
LIBRO
Venditore: IBS
+70 punti Effe
-60% 18,00 € 7,20 €
disp. in 5 gg lavorativi disp. in 5 gg lavorativi
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
7,20 €
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Emozioni Media Store
15,90 € + 5,75 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
18,00 € + 5,49 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
18,00 € + 5,49 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
18,00 € + 5,50 € Spedizione
disponibile in 8 gg lavorativi disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
7,20 €
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Emozioni Media Store
15,90 € + 5,75 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
18,00 € + 5,49 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
18,00 € + 5,49 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
18,00 € + 5,50 € Spedizione
disponibile in 8 gg lavorativi disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Tadellöser & Wolff. Un romanzo borghese - Walter Kempowski - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Tadellöser & Wolff. Un romanzo borghese Walter Kempowski
€ 18,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Tadellöser & Wolff è l'esito della disperata prova mnemonica e della raccolta di testimonianze che hanno preceduto la stesura del romanzo, vi è già annunciato ogni successivo progetto dell'uomo-archivio Walter Kempowski, da 40 anni intento alla rielaborazione del trauma del passato, custode della memoria condivisa della Germania. Pubblicato nel 1971, il primo libro della Deutsche Chronik incide come su microsolco le voci della famiglia dell'autore negli anni fra il 1938 e il 1945. Attraverso le vicende di questi sensali marittimi di Rostock è la storia paradigmatica della borghesia tedesca che si scrive sullo sfondo del Terzo Reich: la guerra, i bombardamenti, i campi di sterminio. Gli occhi del piccolo Walter seguono il decorso della follia collettiva, immagini e suoni del quotidiano vengono laconicamente registrati nella loro spettacolare mancanza di senso. L'ironico sottotitolo dell'opera, Un romanzo borghese, sarà pertanto la parola fine posta sui concetti patria, famiglia, società. E poi il basso continuo di canzoni e marcette che accompagnano il dodicennio nero, sembra ancora che una vecchia radio mandi in onda contrappunti nazisti. Il libro spietato e grottesco di Kempowski, oltre ai problemi legati alla trasmissione della memoria, pone un ulteriore interrogativo: come trasmettere anche quell'oblio?
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2007
1 settembre 2007
320 p., Rilegato
9788889312339

Valutazioni e recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
(4)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(4)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
antonella
Recensioni: 5/5

Ironico coinvolgente e disarmante. Non ti molla mai, sei dentro il romanzo anche quando non lo stai leggendo. Da leggere.

Leggi di più Leggi di meno
Luca Ormelli
Recensioni: 5/5

Un nuovo encomio alla casa editrice Lavieri per la diffusione sul mercato italiano del romanzo centrale del ciclo "Die Deutsche Chronik" opera di uno dei più singolari autori tedeschi contemporanei, Walter Kempowski, purtroppo deceduto all'indomani della presente pubblicazione cui aveva collaborato. Si tratta di un romanzo polifonico, debitore del più rinomato Arno Schmidt (anch'egli riproposto al lettore italiano da Lavieri) per la cifra stilistica di protocollazione della storia tedesca attraverso la rifrazione dei protagonisti, lo stesso autore e la sua famiglia, borghesia anseatica (celebrata dal Mann dei Buddenbrook) che assiste "senza macchia - tadellos" all'ascesa ed al declino del Terzo Reich. Il romanzo si fa così lingua come registrano le parole del protagonista a pag. 176: "La lingua infatti era il pensiero, chissà se il suo carattere non si distorceva (...) a causa di questo fosco misticismo, tipico dei tedeschi" ed ancora la lingua della storia e della memoria che si fa musica al contempo da camera (quando memoria) e sinfonica o popolare (quando storia condivisa). Ancora il protagonista a pag. 283: "alla musica da camera non riuscivo ad accostarmi, steccavo sempre: ripensarci più in là, forse si sarebbe trovato il trucco.". Un corale barocco questo testo, un pò Berlin Alexanderplatz un pò Ulisse saldamente ancorato nel porto di Rostock, lepido di ironia che ben si accorda alla monumentale sinfonia wagneriana della storia tedesca nel suo farsi dramma e morire tragedia.

Leggi di più Leggi di meno
laura
Recensioni: 5/5

Un libro davvero bello, che mi ha entusiasmato fin dalla prima pagina, anzi dal primo frammento. Un romanzo carico di atmosfere familiari sullo sfondo della tragedia della guerra. Lo consiglio a tutti!

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(4)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Voce della critica

 

Leggi di più Leggi di meno

Conosci l'autore

Walter Kempowski

(Rostock 1929 - Rotenburg 2007) scrittore tedesco. Ottiene un notevole successo di pubblico e di critica con Tadellöser & Wolff (1971, nt), primo romanzo di un ciclo autobiografico in nove volumi - Una cronaca tedesca (Deutsche Chronik, 1971-1984, nt) - che racconta con precisione e autenticità la storia di una famiglia borghese durante il nazifascismo. La dimensione estetica attribuita alla memoria è la dominante anche della sua opera successiva - al confine tra letteratura e storiografia -, il diario collettivo in dieci volumi L’ecometro (Das Echolot, 1993-2005, nt), un collage di 9000 pagine sugli anni di guerra 1941-45 che raccoglie lettere e diari dell’autore, voci di personaggi noti e di gente comune, notizie di giornale, bollettini della Wehrmacht, fotografie, estratti di registri di...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi