Editore: Croce Libreria
Collana: Off-side
Anno edizione: 2003
In commercio dal: 1 dicembre 2003
Pagine: 240 p.
  • EAN: 9788887323870
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Nella Ravenna di fine millennio si snodano le storie contrapposte ma fatalmente indissolubili di Glauco, anima nera del romanzo, e Sergio, sorta di grillo parlante non del tutto privo di umane debolezze. I destini di questi giovani si scontreranno coinvolgendo chi è loro amico, complice o amante fino al metaforico duello finale che, trascinato alle estreme conseguenze, trasformerà i vincitori in vinti. Tematiche impegnate quali pedofilia e violenza coniugale, che vedranno il loro epilogo in un'aula di tribunale, si alternano ad una infausta storia d'amore tra Glauco ed un prete, nonché a gustosi siparietti sullo sfondo delle incontaminate e peccaminose pinete di Lido di Classe ma anche della Cappella Sistina.

€ 11,05

€ 13,00

Risparmi € 1,95 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    verderame68

    12/05/2016 15:02:02

    Unico "pregio" (faccio notare le virgolette) del romanzo è dato dalla scorrevolezza del testo: devo ammettere che si legge velocemente e il ritmo è piuttosto incalzante (ma non coinvolgente). Purtroppo, oltre a questo, non c'è altro! La continua ricerca, da parte dell'autore, dell'esagerazione, dell'enfatizzazione, del sensazionale a tutti i costi ridicolizzano e falsano l'atmosfera del racconto. Inoltre il romanzo si caratterizza per un'incredibile (nonché perfetta) fusione di luoghi comuni e frasi fatte condite da un'ironia già preistorica quando l'autore era ancora in fasce. Un concentrato di machismo e sentimentalismo che, in parecchi punti, rimanda alla collezione Harmony (con rispetto parlando, per la collezione Harmony, ovviamente). Alla fine non rimane nulla se non la "soddisfazione" (sempre fra virgolette) di aver occupato un paio d'ore di tempo libero che altrimenti non si sarebbe proprio saputo come impiegare.

  • User Icon

    Mimmo

    22/05/2009 14:41:26

    La pineta di Lido di Classe. Per i gay che non ci sono stati appare come un mondo misterioso e intrigante. Benaglia da un lato svela alcuni misteri dall'altro la rende ancora più intrigante. Un sottobosco che pullula di vita e di amore che chiede solo di allargare i propri orizzonti. Realisssimo!!! Bravo Stefano

Scrivi una recensione