Categorie

Saul Bellow

Traduttore: G. Monicelli
Editore: Mondadori
Anno edizione: 2000
Formato: Tascabile
Pagine:
  • EAN: 9788804482543

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Patroclo

    27/02/2011 00.01.28

    Bellow é spesso un'arma a doppio taglio; da una parte attuale e illuminato, dall'altra datato in un mondo di riferimenti lontani da quella che puó essere la sensibilitá di chi lo legge ora e qui nel 2011. cosí é anche questo "Uomo in Bilico", romanzo fondamentalmente riuscito nel suo ritratto di un uomo bloccato nel proprio amore/odio per la modernitá, ma appesantito (come qualche volta accade in Bellow) da qualche sezione eccessivamente "a tesi"

  • User Icon

    roberto cocchis

    05/09/2006 14.26.05

    Bellow è uno scrittore più impegnativo di quanto possa far supporre una prima, superficiale lettura delle sue pagine. La grossa mole di tutti i suoi romanzi principali, inoltre, non incoraggia molto il lettore che non sia un letterato di professione. Questo romanzo d'esordio è quantitativamente più abbordabile, è acuto, intelligente e gradevole senza ricorrere a ruffianerie di alcun genere, ed è ancora molto attuale. Secondo il mio (discutibile) gusto, il miglior libro di Bellow.

  • User Icon

    Conan

    07/03/2004 14.34.06

    Acuto e brillante. Racconta come sia difficile vivere al di fuori di consuetudini, meccanismi, automatismi. Come possa essere angosciante fermarsi a guardare il mondo che continua a vivere precipitando verso la guerra. Il primo romanzo di Bellow fa desiderare di leggere tutti i successivi.

Scrivi una recensione