The Utopia Collection

The Utopia Collection

Francis BaconTommaso CampanellaJean Jacques RousseauThomas More

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Formato: EPUB
Testo in en
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 518,95 KB
  • EAN: 9788829504848

€ 0,99

Punti Premium: 1

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

The systematic study of Utopias cannot but be fruitful of results. Fantastic though many of the systems are, each is nevertheless a mirror of the prevailing thought of the period in which it is written and a key to the ideals of the best men. To write properly the history of Utopias from the time of Sir Thomas More to the present is to write the history of the progress of human thought in the last five centuries...

Featuring:

The Social Contract, by Jean Jacques Rousseau
Utopia, by Thomas More
New Atlantis, by Francis Bacon
and
City of the Sun, by Tommaso Campanella
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Francis Bacon Cover

    "Dublinese maledetto" Francis Bacon nasce a Dublino. È un bambino estremamente timido e soggetto a violente crisi d’asma; inoltre la sua evidente omosessualità fa infuriare suo padre, capitano dell’esercito britannico in pensione, che infine lo caccia di casa. Nel 1926, a sedici anni, si trasferisce a Londra presso i parenti materni, poi a Berlino e infine a Parigi, dove assiste a una mostra di Picasso che lo segna profondamente: da lì inizia a dipingere disegni ed acquarelli d’ispirazione cubista. Nel 1928 rientra a Londra dipingendo e lavorando come decoratore, illustratore e interior designer. Dopo i primi lavori degli anni Trenta, è negli anni Quaranta che la sua arte comincia a svilupparsi come la conosciamo, soprattutto a partire dai Tre... Approfondisci
  • Tommaso Campanella Cover

    Nato nel 1568 a Stilo, in Calabria, entrò nell’Ordine dei Domenicani. Tra il 1592 e il 1597 fu sottoposto a quattro processi per eresia. Nell’estate del 1599 ordì una sedizione che avrebbe dovuto liberare la Calabria dal dominio spagnolo. Arrestato, torturato, si finse pazzo scampando così alla pena di morte. In carcere, a Napoli, scrisse gran parte delle sue opere. Liberato nel 1626 dagli spagnoli, fu fatto nuovamente imprigionare, per tre anni, dal Nunzio apostolico. Dal 1634 fino alla morte, avvenuta nel 1639, visse a Parigi, godendo i favori di Luigi XIII e di Richelieu. Approfondisci
  • Thomas More Cover

    (Londra 1478-1535) letterato e filosofo inglese. Ebbe a Oxford una formazione umanistica; fu grande amico e collaboratore di Erasmo da Rotterdam (con il quale tradusse parte dei Dialoghi di Luciano) e di William Lyly (con il quale compilò un’antologia di poeti greci tradotti in lingua inglese). Avvocato di fama, entrò nel parlamento inglese nel 1504, conducendo con la sua raffinata eloquenza una battaglia contro la politica erariale di Enrico VII, volta a ottenere sempre maggiori vantaggi per la corte a danno del popolo. Caduto in disgrazia e costretto a vita privata, ritornò sulla scena politica con l’ascesa al trono di Enrico VIII, che lo ebbe in così grande considerazione da portarlo alla carica di lord cancelliere (1529). Rifiutatosi di rinnegare l’autorità del papa in materia religiosa... Approfondisci
Note legali