Stripe PDP
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
I vent'anni di Luz
9,50 €
;
LIBRO USATO
Venditore: Solelibri
9,50 €
disp. in 2 gg lavorativi disp. in 2 gg lavorativi (Solo 2 copie)
+ 3,80 € sped.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Solelibri
9,50 € + 3,80 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Solelibri
9,50 € + 3,80 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Chiudi
I vent'anni di Luz - Elsa Osorio - copertina
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione

Buenos Aires, 1976, Liliana è una sovversiva detenuta. Per la storia sarà una desaparecida, ma per un sergente rappresenta la soluzione ai problemi della sua donna. Liliana, infatti, è in attesa di una bambina. In origine la bimba viene destinata a Miriam, la compagna del sergente carceriere, che non può avere figli. Poi, però, la bambina viene data alla figlia del colonnello Dufau, uno degli uomini più potenti del regime, che ha perduto la sua durante il parto. Questa è la storia di quella bambina, Luz, che una volta cresciuta, grazie all'affetto di suo marito, anch'egli figlio di un desaparecido, ripercorre la propria esistenza in un indagine che la porterà a Madrid sulle tracce del suo vero padre.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2012
355 p., Brossura
9788860887726

Valutazioni e recensioni

4,7/5
Recensioni: 5/5
(10)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(7)
4
(3)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
elda
Recensioni: 4/5

Il romanzo risulta interessante e coinvolgente: buono l’impianto narrativo, scorrevole la forma, commovente la vicenda, ben delineati i personaggi.

Leggi di più Leggi di meno
massimo
Recensioni: 4/5

Prendete la sensibilità di una donna, aggiungete la passione dei popoli del sudamerica, il pathos e la violenza di vicende storiche orribili, un impianto narrativo originale che inizia dal punto d’arrivo e che prende il lettore per mano conducendolo a ritroso lungo un percorso emozionante: mescolate il tutto con capacità di scrivere (anche se la traduzione non sempre rende giustizia…), accuratezza dei dialoghi e ritmo e… beh, che dire? avrete un cocktail abbastanza difficile da dimenticare. Ecco questo è la storia che ci racconta la Osorio: da leggere, da gustare e da consigliare.

Leggi di più Leggi di meno
Cimea
Recensioni: 5/5

Non ho terminato la lettura del libro e non mi piacciono molto i libri che narrano di storie drammatiche a sondo politico-sociale, per questo ho aspettato più di un anno dal momento in cui l'ho avuto per regalo; diffidente quindi,ma dopo due righe appena sono stato catturato dallo stile semplice e diretto della scrittrice, e per me è straordinario;non avrei mai immaginato che nei periodi di repressione in Argentina si potesse arrivare a così tanta allucinazione. Ciao.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,7/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(7)
4
(3)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Elsa Osorio

1953, Buenos Aires

Scrittrice, sceneggiatrice, docente di corsi di scrittura creativa, nata a Buenos Aires, Elsa Osorio risiede attualmente a Madrid dove insegna lettere. Ha scritto sceneggiature cinematografiche e televisive. Ha ottenuto in Argentina il Premio Nazionale di Letteratura, il premio per la miglior sceneggiatura, il premio Amnistía Internacional (per la sua attività in difesa dei diritti umani)

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore