Ventesimo secolo (DVD) di Howard Hawks - DVD

Ventesimo secolo (DVD)

Twentieth Century

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Twentieth Century
Regia: Howard Hawks
Paese: Stati Uniti
Anno: 1934
Supporto: DVD
Salvato in 19 liste dei desideri

€ 10,39

€ 12,99
(-20%)

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 12,99 €)

Un classico della commedia sofisticata

Sul Ventesimo secolo, un treno di lusso che collega la costa pacifica a quella atlantica, viaggia un gigantesco attore-regista-produttore di Broadway, che ora si trova in cattive acque. L'uomo scopre tra i passeggeri la sua ex moglie che lui ha lanciato sul palcoscenico e che ora è diventata una famosissima stella del cinema, e tenta disperatamente di proporle un contratto per ritornare sulla cresta dell'onda. Ci riuscirà, alla fine, fingendosi moribondo e riprenderà a schiavizzare la donna come faceva quando lei era un'attricetta sconosciuta.
5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Aurora

    10/03/2019 21:20:33

    Film che attendevo da anni e che non può mancare nella cineteca di qualsiasi amante della commedia (in particolar modo americana) tanto più che il regista è Howard Hawks, che qui si cimenta non solo in uno dei migliori esempi di film sulla “guerra fra i sessi” (del resto, una delle sue specialità), ma anche in una delle rappresentazioni più graffianti, e con tutta probabilità anche realistiche, del mondo dello spettacolo. John Barrymore e Carole Lombard nei ruoli, rispettivamente, del produttore-Svengali e della diva-succube da lui creata e amata, sono meravigliosi, ma (come sempre del resto nelle commedie di questo regista) è il ritmo indiavolato e i dialoghi serratissimi (molto spesso sovrapposti) a rendere il film un vero e proprio gioiello. Unica nota dolente: l’edizione DNA presenta solo l’audio in lingua originale con sottotitoli forzati in italiano, il che compromette di non poco la visione e di conseguenza anche la godibilità del film (essendo i sottotitoli non disattivabili e il ritmo dei dialoghi, come già accennato, serratissimo, le scritte occupano alle volte anche quattro righe, cioè in altre parole mezzo schermo); dato il prezzo non proprio indifferente del prodotto, è un difetto che almeno a mio avviso si fa sentire. Detto questo, comunque, e in assenza di un’edizione (o una riedizione) migliore, il film è un capolavoro e il suo acquisto, di conseguenza, più che consigliato.

Un classico della commedia sofisticata

Trama

Sul Ventesimo secolo, un treno di lusso che collega la costa pacifica a quella atlantica, viaggia un gigantesco attore-regista-produttore di Broadway, che ora si trova in cattive acque. L'uomo scopre tra i passeggeri la sua ex moglie che lui ha lanciato sul palcoscenico e che ora è diventata una famosissima stella del cinema, e tenta disperatamente di proporle un contratto per ritornare sulla cresta dell'onda. Ci riuscirà, alla fine, fingendosi moribondo e riprenderà a schiavizzare la donna come faceva quando lei era un'attricetta sconosciuta.

Un classico della commedia sofisticata

Trama

Sul Ventesimo secolo, un treno di lusso che collega la costa pacifica a quella atlantica, viaggia un gigantesco attore-regista-produttore di Broadway, che ora si trova in cattive acque. L'uomo scopre tra i passeggeri la sua ex moglie che lui ha lanciato sul palcoscenico e che ora è diventata una famosissima stella del cinema, e tenta disperatamente di proporle un contratto per ritornare sulla cresta dell'onda. Ci riuscirà, alla fine, fingendosi moribondo e riprenderà a schiavizzare la donna come faceva quando lei era un'attricetta sconosciuta.

  • Film in bianco e nero
  • Produzione: DNA, 2018
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 91 min
  • Lingua audio: Inglese (Mono Dolby Digital 2.0)
  • Lingua sottotitoli: Italiano forced
  • Formato Schermo: 1,33:1
  • Area2
  • John Barrymore Cover

    Attore statunitense. Esordisce in teatro come interprete di farse, ma dà ben presto prova del suo talento di attore tragico, portato a splendida maturità nei grandi ruoli shakespeariani di Riccardo iii (1920) e Amleto (1922). Intensa la sua attività cinematografica, dalla doppia interpretazione in Dr. Jekyll and Mr. Hyde (1920) di J.S. Robertson ai tanti film del muto (per es. Lord Brummel, 1924, di H. Beaumont, Don Giovanni e Lucrezia Borgia, 1926, di A. Crosland) che gli valgono la fama di grande amante dello schermo, suggellata dal soprannome “The Great Profile”. Partner della Garbo in Grand Hotel (1932) di E. Goulding, padre salvato dall'amore della figlia (la debuttante K. Hepburn) in Febbre di vivere (1932) di G. Cukor, interprete di gran classe con C. Lombard in Ventesimo secolo (1934)... Approfondisci
  • Carole Lombard Cover

    Nome d'arte di Jane Alice Peters, attrice statunitense. Stella di prima grandezza del cinema americano degli anni '30 e protagonista di alcune delle migliori commedie realizzate a Hollywood, esordisce sul grande schermo ad appena dodici anni in The Perfect Crime (Il crimine perfetto, 1921) di A. Dwan. Abbandonato il cinema per alcuni anni, torna a recitare alla fine del decennio in qualche western e in alcune commedie. Comincia a imporre il suo fascino e la sua frenetica parlantina in Nessun uomo le appartiene (1932) di W. Ruggles prima di esplodere nel 1934 con Rivelazione di H. Hathaway e soprattutto con il capolavoro di H. Hawks Ventesimo secolo, che definisce al meglio la sua dirompente e irrefrenabile carica attoriale e la trasforma in icona della screwball comedy. Seguono L'impareggiabile... Approfondisci
Note legali