Youth Novels

Artisti: Lykke Li
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: East West
Data di pubblicazione: 12 settembre 2008
  • EAN: 5051442824827
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 6,20

Venduto e spedito da IBS

6 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello
Descrizione

Lykke Li è una giovane artista svedese che è stata messa sotto contratto dall’Atlantic, che nelle prossime settimane pubblicherà sul mercato britannico il suo primo album di debutto, “Youth Novels”.La sua musica minimalista, le sue melodie scarne e una voce molto particolare l’hanno già fatta paragonare a Bjork ma Lykke Li ha un’identità tutta sua che non mancherà di conquistare anche chi di solito non segue le imprese del popolare folletto islandese.“Little Bit”, il primo singolo tratto da “Youth Novels”.

Disco 1
  • 1 Melodies & Desires
  • 2 Dance, Dance, Dance
  • 3 I'm Good, I'm Gone
  • 4 Let It Fall
  • 5 My Love
  • 6 Tonight
  • 7 Little Bit
  • 8 Hanging High
  • 9 This Trumpet In My Head
  • 10 Complaint Department
  • 11 Breaking It Up
  • 12 Everybody But Me
  • 13 Time Flies
  • 14 Window Blues

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    fabio fiume

    17/11/2008 20:53:55

    Nuovi talenti dalle fredde terre di Scandinavia, planano sulle nostre più calde e stavolta hanno le fattezze delicate di Lykke Li, vocalist e compositrice a metà tra i fascinosi mondi sperimental/musicali di Bjork ( a cui chiede di non esser paragonata ) e fiabeschi cantichi antichi; Questo è in maniera condensata il suo album d'esordio, non a caso intitolato "youth novels" ( giovani novelle ). La doppia faccia del lavoro è palese quando ad una incantata "tonight", sulle cui note ti immagini ballerine leggere volteggiare, lasciando le loro gonne alzarsi, soffici, a svelare arditi segreti, viene fatta seguire l'elettronica intelligente di "little bit" primo singolo estratto, dove il ballo diviene più convulso e l'atmosfera rarefatta ed ipnotica. Tuttavia gli episodi convincenti, come le due succitate sono tutti raccolti nella prima parte del disco, a partire dall'intro " melodies & desires", quasi solo vocale, passando per "i'm good, i'm gone" , o "dance,dance,dance", e lasciando alla parte finale le situazioni con minor capacità d'impressionare l'ascoltatore, che ripetendosi corron il rischio di far dare lo stop al lettore cd. E sarebbe comunque un peccato, perchè solo sentendo l'album fino alla fine, rischiando quello sbadiglio, si ha il quadro completo del mondo della piccola Lykke, che sposa passato e futuro, la nonna che canta la ninna nanna al nipotino illuminata da una fioca candela, alle feste tra ambientazioni hi-tech. Chi può dire quale immagine sia sbagliata? Ci può stare tutto...come in questo disco. Soddisfacente

Scrivi una recensione