Categorie

Editore: Editori Riuniti
Anno edizione: 2002
Pagine: 398 p.
  • EAN: 9788835952817
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati oppure usato:

Da Bob Marley a Astor Piazzolla, dalla musica africana ai suoni di Asia, Europa e Sud America, questo nuovo volume della collana Jukebox del Millennio (dopo quelli dedicati a rock, blues, jazz e canzone italiana) prende in esame le Musiche del Mondo. Attraverso 100 album significativi, si compie un vero e proprio viaggio planetario attraverso suoni e ritmi che raccontano tradizioni e culture millenarie che hanno influenzato in modo determinante anche gli ultimi vent'anni di pop-rock. Suddiviso per aree geografiche scelte in base alla loro importanza musicale (Africa, Asia/Oceania, Centro/Sud America, Brasile, Nord America, Europa, Mediterraneo, Italia) il libro ha un capitolo introduttivo dedicato ai Padri della World Music. A quei personaggi cioé (come Miriam Makeba, Jobim, Ravi Shankar o Harry Belafonte) che hanno promosso a livello internazionale le musiche della loro cultura prima che la discografia inventasse le etichette Folk, Etnica o, appunto, World Music. A chiusura del libro un altro capitolo speciale: quello dedicato a quei progetti discografici che hanno spesso visto coinvolti grossi nomi del pop-rock internazionale (come Paul Simon, Peter Gabriel, Robbie Robertson o David Byrne) e che hanno reso popolari alcune musiche dimenticate (Buena Vista Social Club, I misteri delle voci bulgare, Graceland, Passions, etc.). Come nei libri della medesima collana, ogni scheda sarà arricchita da aneddoti, dichiarazioni degli artisti, dati storici e da altri tre dischi suggeriti nella medesima vena artistica di quello analizzato.