Categorie
Traduttore: C. Palmieri
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2011
Pagine: 312 p.
  • EAN: 9788806206789

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Ale

    07/05/2015 16.18.31

    E' un libro che ha tutto per farsi leggere (buona costruzione, dialoghi, stile), ma manca qualcosa che lo faccia ricordare. Una narrazione piacevole, che in alcuni punti arranca per stare dietro all'idea iniziale. Bello (anche se un po' già visto) lo spunto delle vite che si intrecciano, ben caratterizzati i personaggi.

  • User Icon

    claudio

    14/05/2013 21.09.28

    Il paragone con "Un giorno" di David Nichols, pur proposto nella recensione di copertina a questo testo, mi pare fuori luogo (probabilmente anche perché sono un esagerato estimatore di Nichols il generale e di quel romanzo in particolare). Non c'è dubbio, comunque, che Hornby abbia fatto da battistrada ad un gruppo niente male di brillanti romanzieri inglesi e farei rientrare - con qualche curiosità per il futuro - Watson tra questi. "11" è scritto bene, è scorrevole ed è ironico e sentimentale con adeguato dosaggio. Consigliato.

  • User Icon

    Nathalie

    26/05/2011 12.19.57

    la vita una concatenazione di eventi che presi singolarmente sembrano puro caso ma in realtà è solo concatenazione di vite fatte di decisioni prese o non prese. L'autore narra bene questo meccanismo mettendoci i sentimenti e le emozioni che quotidianamente viviamo nella routine quotidiana. Mi è piaciuto molto, all'inizio il tono e l'andamento è conforme alla descrizione di vite fatte di routine lavorative ed abitudini personali ma pian piano ti prende,l'autore ci scopre l'universo interiore dei personaggi nascosto dalla metodicità giornaliera.

  • User Icon

    piera

    06/05/2011 16.56.45

    bello! decisamente scritto bene, contemporaneo, veloce e coinvolgente. ricco di spunti. davvero da consigliare!

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione