13 Dita - CD Audio di Giovanni Allevi

13 Dita

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Giovanni Allevi
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Universal
  • EAN: 0731453675728
Salvato in 5 liste dei desideri

€ 14,59

Punti Premium: 15

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 11,99 €)

Disco 1
1
Il nuotatore
2
Parole
3
Cassetto
4
Scherzo n.1
5
Room 108
6
Sogno di Bach
7
Improvviso n.1
8
Facoltà di filosofia
9
Toccata in 10/16
10
Japan
11
Volo sul mondo
12
Anelli
13
Stella
14
Carta e penna
15
L'ape e il fiore
3,13
di 5
Totale 8
5
3
4
1
3
0
2
2
1
2
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Elsa

    18/03/2010 18:45:08

    Musichette orecchiabili che vanno bene da sottofondo. Niente di male, basta non tirare fuori Bach e Mozart, se no si scivola nel grottesco.

  • User Icon

    Fabrizio

    18/07/2009 15:28:47

    Certo che se Cristiana avesse studiato saprebbe che tentativi di fusione di jazz e classica si hanno da quasi un secolo! E con risultati di gran lunga migliori di questa "musak" per pubblicità di prodotti scaduti! Un nome su tutti: George Gershwin! Fabrizio.

  • User Icon

    Cristiana

    21/07/2008 10:59:50

    ...certo che se MArio avesse studiato...quanto meno ascoltato attentamente Bach...forse si sarebbe reso conto della genialità di Allevi nel sapere fondere elementi tipici di quel gran compositore con la modernità del Jazz. E' come immaginare Bach ai tempi nostri...magari ad esibirsi al Blue note ;-) Personalmente la prima volta che ho sentito questo pezzo in particolare non ho saputo trattenere un sorriso d compiacimento. Bravo Giovanni...che a studiare il piano sono capaci tutti...ma a coglierne l'essenza e a colorarne l'anima no.

  • User Icon

    MArio

    05/09/2007 19:09:04

    Un album davvero pessimo!. Le solite musichette orecchiabili per i soliti clienti di "bocca buona". Chissà perchè la maggior parte dei commenti pubblicati sono positivi?? Sarà mica che le censure sono eccessive? Insomma basta con questo "scopiazzare" motivetti già sentiti quà e là almeno 1999956 volte! Musiche che ben ricordano motivi classici famosi.

  • User Icon

    Luana

    27/01/2007 18:31:39

    Il modo in cui suona Allevi, trasmette un sentimento unico, a tutti coloro che amano il pianoforte! Sogno di Bach fa paura!

  • User Icon

    alberto

    01/11/2006 20:34:01

    Allevi si presenta come esecutore e compositore: un 5 all'esecutore e uno 0 al compositore (i rarissimi temi sono dei 'deja entendu'). La media produce un 2,5. Lo ribasso a 2: le 'scarrettate' di note sono complessivamente eccessive.

  • User Icon

    Max

    30/09/2006 12:20:24

    Un album delizioso ed emozionante, da un giovane talento italiano già molto conosciuto (ed apprezzato) a livello internazionale. Da non perdere, come i suoi lavori più recenti (Composizioni e No Concept)

  • User Icon

    Simone

    29/08/2005 14:29:43

    In questo cd già si nota il talento di Allevi, con suo pianoforte che sembra parlarci. Il Nuotatore e Japan sono i pezzi forti del cd.

Vedi tutte le 8 recensioni cliente
  • Giovanni Allevi Cover

    È un compositore e pianista italiano. Ha inciso - tra l'altro - alcune raccolte di composizioni per piano solo, delle quali è anche esecutore: 13 dita (1997), Composizioni (2003), No Concept (2005) e Joy (2006), che hanno venduto centinaia di migliaia di copie in tutto il mondo. Con l'album Evolution (2008), ha sperimentato le sonorità dell’orchestra sinfonica, sia come compositore e direttore d’orchestra, sia come esecutore con il suo pianoforte. Del 2015 l'album Love. Ha pubblicato con Rizzoli il bestseller La musica in testa (2008) e In viaggio con la strega (2008). Nel 2015 ha pubblicato con Rai-Eri Vi porterò con me. La mia vita con la musica. Del 2018 invece L'equilibrio della lucertola (edizioni Solferino). Approfondisci
Note legali