1984

George Orwell

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Stefano Manferlotti
Editore: Mondadori
Collana: Oscar moderni
Anno edizione: 2016
Formato: Tascabile
In commercio dal: 21 giugno 2016
Pagine: XII-321 p., Brossura
  • EAN: 9788804668237

nella classifica Bestseller di IBS Libri Narrativa straniera - Classica (prima del 1945)

Salvato in 1521 liste dei desideri

€ 13,30

€ 14,00
(-5%)

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


1984

George Orwell

€ 14,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

1984

George Orwell

€ 14,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (20 offerte da 13,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

«La guerra è pace. La libertà è schiavitù. L'ignoranza è forza.»

1984. Il mondo è diviso in tre superstati in guerra fra loro: Oceania, Eurasia ed Estasia. L'Oceania, la cui capitale è Londra, è governata dal Grande Fratello, che tutto vede e tutto sa. I suoi occhi sono le telecamere che spiano di continuo nelle case, il suo braccio la psicopolizia che interviene al minimo sospetto. Tutto è permesso, non c'è legge scritta. Niente, apparentemente, è proibito. Tranne pensare. Tranne amare. Tranne divertirsi. Insomma: tranne vivere, se non secondo i dettami del Grande Fratello. Dal loro rifugio, in uno scenario desolante, solo Winston Smith e Julia lottano disperatamente per conservare un granello di umanità...

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,76
di 5
Totale 242
5
199
4
31
3
10
2
1
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Bartek

    02/07/2020 22:11:47

    Bellissimo libro!

  • User Icon

    FPH

    25/06/2020 10:20:28

    CLAMOROSO!! Uno dei libri più belli che abbia mai letto

  • User Icon

    HILLARY

    18/06/2020 13:12:29

    Meraviglioso !!! da leggere assolutamente

  • User Icon

    Becca

    12/06/2020 17:54:40

    Semplicemente meraviglioso! Winston Smith, un uomo oppresso dal regime totalitario del Grande Fratello, cerca di evadere da una vita monotona e controllata sotto ogni aspetto. I teleschermi del Partito sono ovunque: in casa, per strada...persino in bagno! Non si può pensare, né esprimere un'opinione personale, né vivere una vita libera da ogni restrizione. Le persone sono ridotte a fantocci urlanti e sbraitanti come belve che inneggiano il potente e unico Big Brother. Esistono solo tre dettami che stanno alla base della società: La guerra è pace La libertà è schiavitù L'ignoranza è forza. Inquietante, profondo, sconvolgente, passionale...Super consigliato!

  • User Icon

    Rox313

    11/06/2020 20:43:05

    Da leggere almeno una volta nella vita. Anche se in alcune parti può sembrare pesante da leggere, ne vale davvero la pena. Analisi molto profonda e realistica sui poteri autoritari.

  • User Icon

    Giorgia Pasquetto

    27/05/2020 08:38:09

    Questo è il distopico per eccellenza, tutti dovrebbero leggerlo! Il pessimismo ma allo stesso tempo l'attualità di Orwell fa di questo libro un punto fondamentale di riflessione. I parallelismi con la nostra società odierna fanno accapponare la pelle, contando che è un libro scritto nel dopoguerra, Orwell aveva già previsto l'andamento che le nostre società avrebbero compiuto, da leggere assolutamente

  • User Icon

    Nastikata

    26/05/2020 08:36:47

    Non c'è da stupirsi se nel 1948, poco tempo dopo un conflitto mondiale che aveva visto scontrarsi i protagonisti dei regimi totalitari europei, George Orwell ha concepito uno dei romanzi per cui risulta maggiormente pertinente la definizione di 'distopico' e il cui titolo risulta da nient'altro che dall'inversione delle ultime due cifre indicanti l'anno in cui l'autore si accinge alla scrittura. Il mondo descritto in questo romanzo è, infatti, allucinato, spersonalizzato, dominato dalla propaganda del partito del Socing, al cui vertice sta il Grande Fratello (storpiatura ormai proverbiale dell'originario Big Brother, che significa 'fratello maggiore'), da un serrato e soffocante controllo sociale e intellettuale, da una rigida suddivisione in classi e da una violenza incontrastabile...

  • User Icon

    Simone

    22/05/2020 11:33:02

    Filosofia politica, etica romanzate alla perfezione con oggettività e realismo, tipici dell'occhio scrutatore e attento di Orwell.

  • User Icon

    Anneth

    17/05/2020 21:08:45

    Ho letto e riletto questo libro tantissime volte, e non solo si conferma ogni volta come un capolavoro, sempre attuale, ma mi porta a nuove riflessioni sul mondo e sull'uomo.

  • User Icon

    Cri

    17/05/2020 20:30:59

    Ogni giorno diventa purtroppo più attuale. Un vero e proprio must della lettura su cui non si può dire niente di negativo!

  • User Icon

    Luis

    17/05/2020 20:14:04

    Non mi soffermo a parlare della trama dato che è un classico e lo consiglio a prescindere. Ho trovato adeguata la qualità di stampa.

  • User Icon

    paolino

    17/05/2020 20:07:19

    Un libro intramontabile che ha scritto la storia. Geniale la trama che ha poi ispirato nei successivi anni altri film, libri e programmi tv. Lo stile narrativo è solenne e facile da seguire. Il messaggio che lascia è importantissimo, è uno di quei libri che riesce a rimanere sempre attuale nonostante siano passati decenni. Penso che ogni persona dovrebbe leggerlo.

  • User Icon

    Gianluca

    17/05/2020 16:53:20

    Eric Arthur Blair, in arte George Orwell, nel 1948 descrive una società distopica che per molti aspetti possiamo riconoscere intorno a noi. Una dittatura diversa da quelle che siamo abituati a riconoscere, oltre la stretta coercizione fisica: è possibile ribellarsi singolarmente a questo inumano stato di cose? Ma prima di questo, si è in grado di resistere alla schiacciante solitudine (anche) psicologica e restare fedeli a sé stessi? Impossibile non leggerlo.

  • User Icon

    Roberta

    17/05/2020 15:30:26

    Per una lettrice incallita come me, non avere ancora letto questo libro era un cruccio terribile! Finalmente sono riuscita a farlo e non me ne sono affatto pentita. 1984 è una di quelle opere che vanno assolutamente conosciute e che oggi, ancor più di prima, si rivelano essere attualissime ed essenziali per comprendere la nostra società. Ad ogni riga letta ti fa venire voglia di metterti in gioco per cambiare il mondo intorno a noi, lasciandoti alla fine con spunti su cui riflettere e, forse, un po' anche con l'amaro in bocca.

  • User Icon

    Pirgo

    17/05/2020 11:42:39

    Un libro veramente all'avanguardia per i tempi in cui è stato scritto, avvincente ed attuale ancora ai giorni nostri

  • User Icon

    1987

    17/05/2020 11:40:55

    Libro eccezionale in tutti i sensi e caposaldo della letteratura distopica. Orwell racconta una storia pessimista ma coinvolgente dove il lettore è portato necessariamente ad appassionarsi alle vicende del protagonista e la sua amata. Romanzo ultra-citato e conosciuto (e talvolta strumentalizzato) che prende spunto dall'Unione Sovietica di quell'epoca per fare una riflessione su ogni tipo di manipolazione mentale e mediatica. Naturalmente non esistono paesi o regimi che corrispondono a quello immaginato e descritto qui ma nell'attuale Corea del Nord si possono trovare parecchie elementi in comune. A mio avviso la cosa più interessante della storia è la riflessione sul desiderio di libertà che ogni persona può e dovrebbe avere.

  • User Icon

    ciri

    17/05/2020 11:17:26

    Non scriverò nulla su trama o sul mio parere su questo libro, su come è scritto e su come finisce...scrivo solo una cosa: la seconda parte andrebbe fatta leggere nelle scuole, ma non scuole medie o primi anni di scuola superiore, proprio prima di terminare la scuola dell’obbligo quando si è più maturi. La cosa che più mi ha colpito: Il trattato che nella seconda parte il protagonista legge e che quindi legge anche il lettore; mi ha fatto pensare troppo spesso ai nostri tempi. Inquieta e fa riflettere al tempo stesso. Consigliato

  • User Icon

    Anto

    17/05/2020 08:56:20

    Come non rivedere nelle pagine di 1984 il periodo che stiamo vivendo? La libertà non è un regalo e queste pagine ci avvertono di restare sempre in guardia verso i totalitarismi e le dittature. Un libro sempre attuale, che va letto ora e ancora.

  • User Icon

    AFora

    17/05/2020 07:45:38

    Libro incredibile che sviscera una realtà che nessuno h ail coraggio di ammettere. Un libro che ti trascina dall'inizio alla fine e non ti permette di distogliere l'attenzione. I parallelismi della realtà sono notevoli, questo racconto mi ha insegnato un nuovo modo con cui approcciarmi alla realtà. Libro spettacolare, uno dei migliori che abbia mai letto.

  • User Icon

    z.

    17/05/2020 07:26:49

    Il libro non per tutti! La trama e i ruoli dei personaggi sono chiari e a volte scontati, mentre la parte più riuscita è il senso di angoscia e frustrazione che pervade l’intera opera. In alcuni punti l’autore si sofferma minuziosamente a descrivere scene, luoghi o comunque azioni “secondarie” che rendono pesante la lettura.

Vedi tutte le 242 recensioni cliente
  • George Orwell Cover

    Scrittore inglese. Nato nel Bengala, compì gli studi a Eton. Ritornato in India nel 1922, vi rimase cinque anni al servizio della polizia imperiale indiana in Birmania. Questo soggiorno diede lo spunto al suo primo romanzo, Giorni in Birmania (Burmese days, 1934). Rientrato in Europa, il desiderio di conoscere le condizioni di vita delle classi subalterne lo indusse a umili mestieri nei quartieri più poveri di Parigi e di Londra, esperienza che narrò in Senza un soldo a Parigi e a Londra (Down and out in Paris and London, 1933). Nel libro inchiesta La strada per Wigan Pier (The road to Wigan Pier, 1937) descrisse con amaro verismo la vita dei disoccupati. Partecipò alla guerra civile in Spagna, combattendo nell’esercito repubblicano; in Omaggio alla Catalogna... Approfondisci
Note legali