Categorie

Haruki Murakami

Traduttore: G. Amitrano
Editore: Einaudi
Collana: Super ET
Anno edizione: 2014
Formato: Tascabile
Pagine: 3 voll., 1164 p., Brossura
  • EAN: 9788806222901
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Gaia

    16/04/2017 16.49.58

    Ho letto a fatica tutta l'opera, ma non mi ha entusiasmato, lo stile non mi è piaciuto e non ho sentito il piacere dell'autore o il suo bisogno di scrivere quest'opera, piuttosto la regolarità, la determinazione, il senso del dovere di portare a termine un compito e questo gli ha conferito pesantezza. A tratti mi sono immaginata Murakami come un automa, il corrispettivo narrativo del pilota automatico. Per quello che ho letto di questo autore penso non vincerà mai il premio Nobel, nonostante sia frequentemente candidato. La necessità di inserire continui elementi di fantascienza, mi sembra funzionale a colmare una carenza, una lacuna nell'approfondire i sentimenti più veri, più autentici dei personaggi e del contesto. Alcuni dettagli, come la gravidanza per procura di Aomame e la descrizione del rapporto sessuale di Tengo con Fuka Eri per i miei gusti erano ai confini della demenzialità. Ho come l'impressione che l'autore abbia paura del contatto con se stesso e con gli altri, si mantenga a distanza e trovi nell'elemento fantastico una via di fuga, ma questa fragilità toglie spessore all'opera a mio avviso. Sempre funzionale al medesimo tentativo di evitare di guardarsi veramente dentro, mi sembra assolva anche l'espediente irritante di continue citazioni di musiche, romanzi, autori, aforismi, spesso con una sorta di sottile retrogusto tra il sarcastico e l'invidioso, ma può darsi che questa sia solo una mia personalissima impressione.

Scrivi una recensione