21 lettere d'amore

Walter Lazzarin

Collana: I tascabili
Anno edizione: 2012
Pagine: 60 p., Brossura
  • EAN: 9788876063701
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 5,10

€ 6,00

Risparmi € 0,90 (15%)

Venduto e spedito da IBS

5 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    rejectedfrogs

    08/06/2014 14:35:40

    Queste 21 Lettere d'amore di Lazzarin sono una genialata, perché per narrare le sue storie l'autore usa lo stratagemma del tautogramma: ogni componimento include solo termini che iniziano con la stessa lettera. Un modo sicuro per frantumarsi i neuroni, ma è gustosa l'audacia con la quale lo scrittore compone storie che hanno, letteralmente, un senso fino alla parola conclusiva. Se amate la scrittura creativa estranea agli schemi, avete fatto scorta di aspirina e odiate fino all'ultima cellula del vostro fegato il punto e virgola (non mi pare di averne trovati neppure per sbaglio), dovete assolutamente leggere questo volumetto. Prendendo spunto dalle fonti più eterogenee (mitologia, fiabe, tragiche biografie di artisti, storie bibliche, Storia e basta e chi più ne ha più ne metta), l'autore si (e ci) diverte a narrare tutto ciò che gli passa per gli emisferi cerebrali. Sintesi perfetta delle potenzialità compositive dell'autore, ad esempio, la storia di Cobain: "Capelli chiari, chioma cascante, cantava con camicie colorate che calzavano come custodie contenenti cd." In poche parole, una perfetta descrizione fisica del personaggio, alla quale segue l'incontro con Courtney. E c'è anche il grande Garibaldi: la sua storia mi ha fatto morire dal ridere. Una delle caratteristiche salienti di questo minuscolo libro, infatti, è quella di contenere una serie di approcci più o meno galanti che mi sento di riassumere con questa formula utilizzata dal fu Giuseppe: "Gradirei godere". Concludo consigliando a tutti la lettura di questa sorta di dizionario enciclopedico delle storie d'amore tragicomiche che tutti conosciamo, scritte con un irresistibile cinismo e corredate di note spassosissime e belle illustrazioni di Roberto Gioli. La doppia laurea in Economia e Filosofia si vede tutta. Bravo Walter! Con questa lettura il mal di capa è assicurato, ma lo scopo è nobile: assaporare la ricchezza della lingua italiana.

  • User Icon

    Anna

    02/06/2013 13:14:03

    Accidenti, lo sforzo che sta dietro questo libro vale decisamente il prezzo di vendita! Bravo Walter Lazzarin!

  • User Icon

    Mannaggia

    28/05/2012 13:44:12

    Cercando testi basati su giochi letterari si trova questa raccolta di tautogrammi, davvero sfiziosi per la capacità di raccontare storie tanto brevi quanto taglienti. Nasce forse per riparare a una mancanza degli "Esercizi di stile" di Queneau.

Scrivi una recensione