Artisti: Damien Rice
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: East West
Data di pubblicazione: 3 novembre 2006
  • EAN: 0825646404223
pagabile con 18App

Articolo acquistabile con 18App

€ 13,50

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Disco 1
  • 1 9 Crimes
  • 2 The Animals Were Gone
  • 3 Elephant
  • 4 Rootless Tree
  • 5 Dogs
  • 6 Coconut Skins
  • 7 Me, My Yoke And I
  • 8 Grey Room
  • 9 Accidental Babies
  • 10 Sleep Don't Weep

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Sere85

    19/06/2008 00:17:25

    Un album di un artista unico nel suo genere con una voce che fa innamorare al primo ascolto.Pezzi forti di questo suo secondo cd sono, a mio parere, rootless tree and the animals were gone con un finale meraviglioso con archi e pianoforte.

  • User Icon

    Stefano

    30/06/2007 21:14:48

    Come si può non perdersi tra gli infiniti colori della sua musica?.. Davvero un gran bell' album. Potrei, a torto, definirlo uno dei più bravi musicisti che ho mai ascoltato.

  • User Icon

    Marco

    17/12/2006 17:05:56

    Sicuramente 9 è un bel disco, ma tradisce un pò le attese. O aveva, ed ha ancora, una freschezza e una immediatezza ineguagliabile. Speriamo che sia solo un momento di evoluzione che porti a positivi sviluppi. Per conoscere questo cantante è sicuramente meglio partire dal precedente disco.

  • User Icon

    giabart

    15/12/2006 14:32:49

    Premetto che non sono molto “avanti” in questo genere musicale, ma mi piace esplorare e Damien Rice è stato la più bella sorpresa dell’ultimo paio d’anni. Innamorato di “O”, mi sono emozionato con “9″, che anche io vedo un po’ come una quadratura del cerchio…e poi mi piace l’idea di ritrovarlo lì, il vecchio Damien, come un amico al quale quando fai una domanda sai già che prospettiva darà alla risposta (ma non le parole, badate bene!). Insomma, mi sembra ancora ricco di idee e spunti, questo disco, non sterile, non banale, anzi direi ancora pieno di senso. Per i prossimi…chissà!

  • User Icon

    matteo

    01/12/2006 02:45:11

    E' dura superare un album che era già perfetto... Ma C'è riuscito... Quanta tenerezza, rabbia, malinconia trasmette... ma è un album che come "0" ti abbraccia e ti coccola in ogni momento.. Non ti lascia solo...Non mi stancherò mai di riascoltarlo... Bisogna solo ringraziare per quella forza e quel coraggio che ti trasmette questo abbraccio in musica... Grazie Damien

  • User Icon

    amaliadelana

    21/11/2006 19:14:57

    Bello, commovente, struggente senza dubbio...ma "O" mi aveva devastato troppo e la lunga attesa di questi anni intercorsi dall'inenarrabile esordio mi ha lasciato un po' d'amaro in bocca. Ho passato tutto questo tempo a scovare singoli,collaborazioni,b-sides,rarità..ed ora..queste poche tracce..troppa poca rabbia..uffà Damien, ti sei sprecato!

  • User Icon

    Armando

    12/11/2006 20:42:33

    se O era già un piccolo gioiellino, 9 è ancora, se possibile, migliore. Più completo e vario, malinconico e rabbioso allo stesso tempo. Da ascoltare sempre, nella gioia e nel dolore. E con quella voce Damien Rice può dire qualsiasi cosa, che subito diventa poesia! Ascoltatelo ascoltatelo ascoltatelo e restate a bocca a perta!!

Vedi tutte le 7 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione