Categorie

Antonio Attisani

Editore: Olschki
Anno edizione: 2001
Pagine: XIV-602 p.
  • EAN: 9788822249999

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    rosa

    06/07/2004 20.51.25

    E' facile intuire nel testo o diario "A ce lha mo" una profonda conoscenza, non solo del NON LUOGO teatrale, ma di un mondo che racchiude una poesis vitale. L'autore prova, e con successo, a tramandare a noi e ai postumi la sua semplice eppur essenziale esperienza di vita.

  • User Icon

    Marco VASTA

    05/02/2004 13.32.30

    Ce Lha Mo, studio sulle forme della teatralità tibetana, più importante testo sul teatro tibetano finora pubblicato in lingua occidentale. L’Autore, docente di Storia del teatro e dello spettacolo presso l’Università di Venezia, ho cominciato ad interessarsi alle forme teatrali tibetane alla fine degli anni ‘80 e in questo periodo ha dedicato a questo importante aspetto della cultura tibetana diversi studi e monografie. Questo A Ce Lha Mo, pubblicato con il contributo della Fondazione Giorgio Cini, costituisce un fondamentale punto di arrivo nelle ricerche di Antonio Attisani ed è sicuramente un autentica pietra miliare nel campo degli studi sul lhamo e la teatralità tibetana presa in esame in tutte le sue forme e i suoi passaggi temporali.

Scrivi una recensione