Categorie

Garth Nix

Traduttore: F. Villari Gerli
Editore: Nord
Collana: Narrativa Nord
Anno edizione: 2006
Pagine: 372 p., Brossura
  • EAN: 9788842913030
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Enrico

    13/10/2006 13.29.58

    Bello! Uno dei libri del genere che mi è piaciuto di più, come tutta la saga. La cosa migliore è che l'azione è continua, veloce, avvincente, e non ci sono fastidiose pause narrative o descrittive. Come risultato, il libro è molto divertente. Da leggere dopo Sabriel e Lirael.

  • User Icon

    Rowina

    14/05/2006 21.55.26

    La giusta ed avvincente conclusione ad un'ideale trilogia. Nix ci ha tenuti con il fiato sospeso per ben tre libri: Sabriel, bellissimo ma veloce; Lirael, più introspettivo ed articolato, di sicuro il migliore dei tre; Abhorsen, infine, che eleva quello che prima abbiamo conosciuto come un nome proprio, poi come un compito gravoso e come una carica, allo scopo più elevato ed al ruolo pi eroico di un abitante dell'Antico Reame: l'Abhorsen appunto, colui che si occupa di mantenere gli equilibri tra la vita e la morte, rispedendo i Morti che hanno varcato i confini nel loro Regno attraverso il suono delle sette Campane. E' stato bello ritrovare insieme, in questo volume, le eroine che abbiamo amato nei precedenti. Direi che la trilogia di Nix costituisce il "romanzo perfetto": bella la storia, ben inquadrati i personaggi, li leggi in due giorni ciascuno e ti fanno sognare. Allora perchè ho messo 4 e non 5? Perchè questo libro, similmente al primo, "Sabriel", termina ex abrupto, pressochè nel bel mezzo degli eventi, o almeno nell'immediato termine di essi, senza dirci che fine faccia ogni singolo personaggio, dopo le complicazioni sopraggiunte dopo tre libri. E se dopo Sabriel ci siamo consolati con il seguito della trilogia, con Abhorsen non possiamo sperare più che prima o poi Nix "tiri le somme". Io mi sono consolata relativamente leggendo in inglese "The creature in the case", di cui tuttavia è protagonista Nick Sayre, e dove Lirael compare solo per due pagine e Sameth viene solo nominato. Spererei in un seguito, magari anche di un solo romanzo, ma credo invano, visto che Abhorsen ha chiuso la trilogia in Australia ben due anni fa.

Scrivi una recensione