Categorie

Pasqualino Albi

Editore: Giuffrè
Anno edizione: 2008
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: XV-366 p. , Rilegato
  • EAN: 9788814148002
L'opera è composta di sei capitoli. Nel primo capitolo l'obbligo di sicurezza viene esaminato prendendo in considerazione il difficile punto di equilibrio fra tutela della persona e istanze di flessibilità provenienti dal mercato del lavoro. Tracciate nel secondo capitolo le coordinate dell'obbligo di sicurezza alla luce dei principi costituzionali, il volume esamina, nel terzo capitolo, l'obbligo di sicurezza nella complessa trama delle fonti: la norma generale rappresentata dall'art. 2087 cod. civ., la legislazione prevenzionistica degli anni cinquanta, la legislazione di derivazione comunitaria, il recente decreto legislativo n. 81/2008 (il c.d. Testo Unico della sicurezza sul lavoro); sempre in tale capitolo viene affrontata la complessa questione della competenza legislativa concorrente fra Stato e regioni in materia di tutela e sicurezza del lavoro. Il quarto capitolo è dedicato alla natura dell'obbligo di sicurezza, mentre nel quinto capitolo viene esaminato il rapporto fra norma generale (art. 2087 cod. civ.) e norme speciali (in particolare il d.lgs. n. 81/2008) sotto tre distinti profili: titolarità, ambito di applicazione e contenuto dell'obbligo di sicurezza. Il sesto capitolo affronta, nella prima sezione, il tema della configurabilità dell'azione di adempimento dell'obbligo di sicurezza sullo sfondo del rapporto fra diritto sostanziale e processo e, nella seconda sezione, il tema del danno alla persona del lavoratore (danno alla salute, danno esistenziale, danno alla personalità morale), operando un inventario dei danni non patrimoniali (danno da mobbing, da demansionamento, da superlavoro e da mancato riposo, da molestie sessuali e da licenziamento ingiurioso). Il volume è aggiornato secondo le modifiche apportate al d.lgs. n. 81/2008 dal d.l. 25 giugno 2008 n. 112, conv. in L. 6 agosto 2008 n. 133 e tiene conto del differimento dei termini di entrata in vigore di alcune disposizioni del d.lgs. n. 81/2008 previsto dal d.l. 3 giugno 2008 n. 97, conv. in L. 2 agosto 2008 n. 129. Il volume è completato da una bibliografia composta di circa mille titoli, da un indice degli autori e da un indice analitico.