Aggiornamenti sull'idea di «Caso» - E. Noël - copertina

Aggiornamenti sull'idea di «Caso»

E. Noël

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: L. Sosio
Collana: Temi
Anno edizione: 1992
In commercio dal: 12 ottobre 1992
Pagine: 192 p.
  • EAN: 9788833907055
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 8,36

€ 15,49

Punti Premium: 8

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Garanzia Libraccio
Quantità:
LIBRO USATO
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto tornerà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale


scheda di Ferrante, A., L'Indice 1993, n. 2

L'ombra dell'imprevedibile è sempre in agguato. L'ineffabile "caso" tormenta da sempre la storia dell'uomo, che non ha mai smesso di interrogarsi su questa forza cieca che sconvolge la vita degli individui e il corso della storia e che, di volta in volta, ha significato nel "senso comune" il destino, l'incertezza, la contingenza, la fortuna, la sfortuna. Il caso appartiene alle riflessioni dei filosofi, ma da qualche tempo ha invaso anche il campo scientifico. Ma che cosa è il caso? È solo un effetto della nostra ignoranza, dell'incapacità di trovare risposte agli avvenimenti, o possiede una realtà oggettiva, imperscrutabile? Nel corso di quindici conversazioni Èmile Nöel viaggia attraverso tutti i campi della conoscenza e dell'attività umana per tentare di scoprire il caso "dovunque si nasconda" e scopre attraverso un percorso interdisciplinare, che passa dalle scienze sociali alla psicoanalisi, dalla linguistica alla matematica, alle scienze della natura fino alla filosofia e all'epistemologia contemporanee, e rivela che, se a volte l'imprevedibile esalta il rischio, spesso al contrario produce inquietudine e angoscia, e se per gli scienziati il caso è un nemico da combattere "costringendolo" in teorie probabilistiche e statistiche, per gli artisti è sempre stato qualcosa da sfidare per ottenere il "dono" della creatività. Volente o nolente, il caso esiste e sembra avere un peso rilevante nell'esistenza. L'importante è afferrarlo e cercare di dare ad esso un contorno.
Note legali