copertina

Albero genealogico

Piero Bianconi

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Edizione: 5
Anno edizione: 1991
Pagine: 148 p., Brossura
  • EAN: 9788885115408
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 18,28

€ 21,50
(-15%)

Punti Premium: 18

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Albero genealogico

Piero Bianconi

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Albero genealogico

Piero Bianconi

€ 21,50

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Albero genealogico

Piero Bianconi

€ 21,50

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Come ricorda Dante Isella nella sua postfazione, Piero Bianconi è un raffinato maestro di stile. La sua prosa rende onore a quel lembo di Lombardia incuneato nella Confederazione elvetica che da sempre dà un contributo qualificato alla letteratura e all'arte italiana. Si noti, solo per dare un esempio, come la discreta e consapevole densità di figure si combini con l'esattezza della descrizione in questo passo, nel quale lo stile nominale sposta fuori dal tempo un settore del "circolo chiuso, senza né principio né fine" dei lavori della vigna: "Sulla fine dell'inverno, sostituire i pali stanchi, e la delicata chirurgia della potatura, abbracciare con l'occhio il ramificarsi dei tralci, meditare e poi zac, un colpo secco delle forbici (le donne seguaci a raccogliere i tralci e legarli in fascine, il fuoco dell'estate si manteneva con quelle), legare il tralcio così amputato con un sottile vimine, tolto alla coda d'oro infilata nella cintura dei calzoni". Chi ha vissuto il rito prova un brivido.
Eppure, l'interesse maggiore del libro è nel tema: l'emigrazione dall'orgogliosa malora delle più povere valli alpine, dove il contadino non è bracciante o mezzadro, ma piccolo proprietario. Ha casa e terra, la mucca, la pecora, il maiale e le galline, ma non sufficienti a nutrire la famiglia, per non parlare del futuro. Ora l'Italia è terra di immigrazione, ma ancora tra le due guerre, era terra di partenze, quando non di fughe, magari proprio verso la Svizzera. Solo cinquant'anni prima, al tempo dei nonni e degli zii di Pietro Bianconi, le vallate povere del Ticino avevano vissuto la stessa sorte. La storia si ripete, cambiano gli attori, le provenienze e le mete, "Ma sotto le differenze di superficie, gratta gratta, la tristezza è sempre quella, la difficoltà della lingua, il pensiero struggente del mondo perduto, e la vaga angoscia davanti al mondo nuovo". Chi ha le radici più solide, è sempre lo stesso che deve tagliarle. Sotto la scorza di cinismo ostentata da chi ha lasciato la malora di casa per il miraggio della fortuna ("se si muore anche in questi paesi c'è terra abbastanza" scrive lo zio Battista dalla California nel 1880), si nasconde l'insopprimibile senso di colpa di chi si è abituato a pensare che persino il povero pane quotidiano, la mela caduta dall'albero, sia già di per sé uno spreco di beni preziosi: il nonno Barbarossa assaggia i dolci e mormora: "Però non dovrebbe essere permesso di mangiare roba così buona". L'apologo si chiude con una morale anch'essa fuori dal tempo: "Una non avara mano distribuisce la sua razione di pena a ognuno che respira nel mondo".
Michele Prandi
| Vedi di più >
Note legali