Categorie

Robin Lane Fox

Editore: Einaudi
Anno edizione: 2008
Formato: Tascabile
Pagine:

52 ° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Storia e archeologia - Storia - Dalla preistoria al presente - Storia antica: fino al 500 d.C.

  • EAN: 9788806196967

Le imprese dell'uomo che ha rivaleggiato con gli eroi di Omero e con gli stessi dèi, ispirando il modello leggendario che ha appassionato l'Occidente, dagli imperatori romani a Napoleone. La straordinaria vita di un re che in poco piú di dieci anni ha modificato la storia antica conquistando un impero immenso dalla Grecia all'India.Robin Lane Fox ha collaborato come consulente storico alla sceneggiatura del film di Oliver Stone dedicato al grande conquistatore, il prossimo kolossal hollywoodiano con Colin Farrell, Angelina Jolie, Anthony Hopkins.Da oltre duemila anni Alessandro rappresenta un mito dell'eroe che, dall'Occidente alla Cina, ha alimentato un fiume di leggende e di racconti fantastici.Un personaggio grande ed eccessivo in tutto: nel suo coraggio di guerriero, nell'ira e nella generosità, nella vastità delle sue ambizioni e delle sue conquiste, nella fine prematura. Imitato da Cesare e da Augusto, criticato da Petrarca e difeso da Shakespeare, idealizzato da Luigi XIV, preso a modello da Napoleone, non c'è stato imperatore, generale o condottiero che non si sia sentito chiamato a misurarsi con lui. In dieci anni, il giovane Alessandro distrugge un impero che si reggeva da duecento, diventa mille volte piú ricco di qualsiasi altro monarca al mondo, e si accinge a una spedizione in India che sembra sovrumana anche a chi lo venera come un dio. Lane Fox ricostruisce quest'avventura incredibile attraverso il vaglio rigoroso delle fonti e la nitida eleganza di scrittura, consegnandoci un ritratto di forte suggestione.

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Riccardo

    21/05/2013 01.49.33

    Non è una biografia, né una storia; quest'opera, come dichiara l'autore, è un'indagine, poiché su Alessandro non possiamo che fare indagini. Da una parte, a causa della perdita delle fonti principali, dall'altra perché le opere pervenuteci presentano problemi di "affidabilità". Nonostante ciò, per qualsiasi appassionato di Alessandro, Arriano, Curzio Rufo e Plutarco sono i "classici" punti di partenza, mentre obbligatorio punto di arrivo è proprio Lane Fox, a mio parere il massimo esperto sul condottiero Macedone, il quale non può essere meglio narrato, spiegato, raccontato ed analizzato come in questo libro. Punto d'arrivo non perché l'indagine su Alessandro Magno si esaurisce con questo testo, ma perché dal mio punto di vista non ve ne sono di più completi sull'argomento. Sublime

Scrivi una recensione