Un'altra direzione

Artisti: Nek
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Warner Music Italy
Data di pubblicazione: 30 gennaio 2009
  • EAN: 5051865263920
Disponibile anche in altri formati:

€ 14,90

Venduto e spedito da IBS

15 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Disco 1
  • 1 Tira su il volume
  • 2 Se non ami
  • 3 La voglia che non vorrei
  • 4 Semplici emozioni
  • 5 Quante cose sei
  • 6 Un'altra direzione
  • 7 Un'ora in più
  • 8 Le mie mani
  • 9 Nel giorno che verrà
  • 10 Per non morire mai
  • 11 Perdere il controllo
  • 12 La musica che c'è
  • 13 Walking Away (con Craig David)

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    steven

    13/03/2010 22:31:11

    questo album a mio parere non solo a differenza di alcuni commenti stonati è il miglior album di filippo neviani in arte nek semplicemnte perchè ti prende dall'inizio alla fine sia come muisica che sia come testi come significati di alcune canzoni come arrangiamenti sono unici è sbagliato dire che è il solito nek che poi sono convinto che dice questo si ferma molto all'apparenza basta ascoltare pezzi come tira su il volume se non ami e senti subito che nek è cambiato in meglio rispetto ai precedenti anche dello stesso una parte di me non cè dubbi che questo lavoro a distanza di qualche anno resterà impresso a molti basta ascoltarlo una volta ti entra nell'anima e non ne esce piu io lo consiglio ad occhi chiusi grande filippo continua cosi

  • User Icon

    Fabio

    25/09/2009 20:04:31

    Oramai un artista maturo e fra i migliori in Italia. Un degno seguito dei precedenti Cd.

  • User Icon

    Simo

    24/08/2009 13:55:24

    In parte sono d'accordo con mike, ma nek resta comunque uno dei cantanti italiani più importanti per me. Molte delle sue canzoni sono riuscite ad entrarmi nel cuore e a darmi brividi d'emozione, questo molto per la tonalità spiccata e assolutamente amabile che ha la sua voce.

  • User Icon

    Paolo

    02/03/2009 16:48:08

    Nek si riconferma con questo nuovo lavoro uno dei più grandi e raffinati artisti italiani. Questo album sembra differenziarsi un pò dagli ultimi lavori non tanto nei testi che come sappiamo toccano diverse tematiche sociali e di tutti i giorni ma soprattutto per le musiche anche se la base è sempre quella di un rock melodico. Si spazia dalla classica ballata a pezzi sincopatici per poi passare a sonorità dark con chitarre dal suono più pesante. Non ci resta che vederlo dal vivo...io ve lo consiglio perchè è una bomba...è bravo lui ma anche la band che ormai lo accompagna da anni.

  • User Icon

    Mike

    24/02/2009 09:54:09

    Devo dire che questo disco di Nek mi ha deluso parecchio. A oggi "Una parte di me" resta l'album migliore dell'artista in questo ultimo decennio. Già con il penultimo album "Nella Stanza 26" si era notato un calo, sia nella musica che nei testi, ma in questo album la cosa diventa palese ed evidente. Brani di 3 minuti scarsi l'uno fatta eccezione per due-tre. Testi scontati, musica piatta, direi un disco che non lascia molto dopo l'ascolto. Sa di già sentito. Sinceramente mi aspettavo un ritorno alle sonorità di "Una parte di me", invece in questo album se togliamo il cantato, la musica si sente appena in certi pezzi. Il pezzo "le mie mani" è il peggiore in assoluto, la parola "mani" viene ripetuta in 3 minuti non so quante volte. Album a corto di idee e ispirazione. Voto: 5 (di stima)

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione