Always let Me go - CD Audio di Keith Jarrett,Gary Peacock,Jack DeJohnette

Always let Me go

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 2
Etichetta: ECM Records
  • EAN: 0044001878626
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 34,90

Punti Premium: 35

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 33,89 €)

Live in Tokyo - Hearts in Space, The River, Tributaries, Parado, Waves, Facing East, Tsunami, Relay
"Il Giappone mi dà l'idea di un laboratorio permanente dove sperimentare diventa più facile ed immediato… è straordinario ritornare a modalità che usavamo negli anni Settanta con tutta la maturità acquisita nel frattempo…" (Keith Jarrett). Come testimonia lo stesso Jarrett, sembra proprio che il Giappone sia il luogo dei suoi dischi più significativi, da "Sun Bear Concerts" (solo) e "Personal Mountain" (in quartetto) a "Tokyo '96" (nella stessa formazione di quest'ultimo CD). Queste due ultime serate giapponesi, raccolte in 2 CD, hanno dato origine ad espressioni musicali non scritte, musica non provata né pianificata prima della performance, ma, come già anticipato in "Inside Out" (ECM 1780), costruzioni libere ed improvvisazioni solidamente fondate, con un fluente scambio di energia fra gli esecutori che segna una nuova tappa degli ormai 20 anni di esperienze e di concerti: un linguaggio spontaneo abbondante di melodie, allusioni a tutta la storia del Jazz, serie ravvicinate di tone-clusters, tremoli, momenti lirici, ampie dinamiche, silenzi e qualche riferimento alla dialettica weberniana.

Disco 1
1
Hearts in space
2
The river
3
Tributaries
4
Paradox
Disco 2
1
Waves
2
Facing east
3
Tsunami
4
Relay
  • Keith Jarrett Cover

    pianista e compositore statunitense. Dopo essersi affermato nei gruppi di Art Blakey, Charles Lloyd e Miles Davis, nel 1971 ha iniziato una fortunata carriera, per lo più nel jazz, come solista al piano e leader di importanti formazioni (gruppo con Dewey Redman, Charlie Haden e Paul Motian, quartetto con Jan Garbarek, Palle Danielsson e Jon Christensen, più di recente trio con Gary Peacock e Jack DeJohnette che si è distinto nella rivisitazione di temi "standard" del jazz, ma anche affiancandosi a organi sinfonici). È stato anche molto attivo in altri generi musicali, come esecutore-interprete (J.S. Bach, anche al clavicembalo; Händel; Šostakovic) e come compositore (cleebre il suo Köln Concert). Ha registrato con flauto, sassofono soprano, organo... Approfondisci
  • Gary Peacock Cover

    Contrabbassista statunitense di jazz. È stato uno dei migliori solisti bianchi del free e delle successive correnti e ha validamente contribuito all'emancipazione del contrabbasso dal ruolo di accompagnamento ritmico, imponendo il proprio ricco timbro sonoro. Ha suonato, fra gli altri, con Albert Ayler, Paul Bley e dal 1977 nel trio di Keith Jarrett. Approfondisci
  • Jack DeJohnette Cover

    Batterista statunitense di jazz. Dopo importanti collaborazioni, fu attivo al fianco di Miles Davis (1970-72), quindi ha fondato propri gruppi (Directions, Special Edition) e ha suonato spesso con Keith Jarrett. La sua tecnica avanzatissima e le eclettiche concezioni musicali lo pongono all'avanguardia fra i batteristi d'oggi. Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali