Categorie

Stephen Wright

Traduttore: A. Cioni
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2007
Pagine: 354 p. , Brossura
  • EAN: 9788806183554
Usato su Libraccio.it € 8,91

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Tiziano

    20/09/2009 11.39.52

    Il romanzo si apprezzo molto di più se si conosce la storia america e non soltanto quella civile, ma anche quella delle idee filosofiche e religiose. Ad esempio, è difficile addentrarsi nelle vicende familiari dei protagonisti se non si ha una certa conoscenza del periodo del c.d. Second Great Awakening, cioè di uno dei periodi di temperie religiosa nell'ambito del protestantesimo a cui gli Stati Uniti (ma non solo) sono ciclicamente soggetti. Una volta superato questo scoglio, le vicende sono godibilissime e narrate con una tecnica di scrittura molto personale.

  • User Icon

    Giulio ZV

    21/09/2008 14.52.45

    Faticoso e difficile, si aspetta sempre che decolli ma questo non succede mai...Resta da chiedersi come è potuto diventare un caso letterario negli States.

  • User Icon

    libetta

    04/01/2008 12.06.17

    Preceduto dallo splendido e tragico La marcia di Doctorow che traccia uno spaccato doloroso della guerra civile guardata al suo passaggio distruttivo e dal monumentale ed affascinante L'ultima vedova sudista vuota il sacco di Gurganus che riportava i ricordi della giovane moglie di un confederato mentalmente mai tornato dalla guerra, qui le battaglie sono vissute dal lato di un nordista per circostanza di nascita ma confederato per parte di madre, mescolanza tragica e comica sia personaggio che il libro e notevoli sia Liberty piccolo nei suoi tentativi di comprendere e la seconda parte di delirio razziale megalomane per forza di cose evocativo di quello della storia più recente. Anche M31 sempre di Wright merita, lì i vaneggiamenti sono di tipo extratterestre.

Scrivi una recensione