Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Amleto - William Shakespeare - copertina

Amleto

William Shakespeare

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Eugenio Montale
Editore: Mondadori
Collana: Oscar classici
Edizione: 3
Anno edizione: 1988
Formato: Tascabile
Pagine: 304 p.
  • EAN: 9788804314660
Salvato in 35 liste dei desideri

€ 9,50

Venduto e spedito da GIOLICART 4.0

spinner

Disponibilità immediata

Solo una copia disponibile

+ 5,95 € Spese di spedizione

Quantità:
LIBRO

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 5,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

La celeberrima tragedia di Shakespeare è una grande parabola morale, in cui le forze del bene e del male continuano la loro eterna lotta, coinvolgendo l'uomo in un turbine inarrestabile di dubbi e di passioni che lo porterà alla morte, insieme alle persone amate, ai peggiori nemici, per tenere fede al suo giuramento di vendetta e di giustizia.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 4
5
4
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Lorenzo

    21/04/2012 12:09:03

    Ottimo.

  • User Icon

    Aradia

    22/04/2005 16:58:11

    Non ci sono molte parole per descrivere le opere di Shakespeare. Amleto è meravoglioso...una delle tragedie che preferisco.

  • User Icon

    Sara

    22/03/2005 13:17:13

    Amleto è sempre Amleto non c'è che dire, qualsiasi appassionato di teatro dovrebbe leggerlo così come molti altri capolavori shakespeariani!

  • User Icon

    Daniele Santoro

    12/10/2003 19:52:56

    L'ABC della drammaturgia. Chiunque voglia scrivere di teatro ma soprattutto di cinema (della cui drammaturgia Shakespeare è padre) deve assolutamente conoscere bene questo testo (e dello stesso autore almeno anche "romeo e giulietta").

Vedi tutte le 4 recensioni cliente
  • William Shakespeare Cover

    Nacque da John, guantaio e piccolo proprietario terriero e da Mary Arden, di famiglia socialmente più elevata di quella del marito. Terzo di otto fratelli, studiò nella scuola di Stratford, che dovette forse abbandonare per sopravvenute ristrettezze economiche. A 18 anni si sposò con la venticinquenne Anne Hathaway da cui ebbe subito la prima figlia Susan, causa delle affrettate nozze, e nel 1585 i due gemelli Judith e Hamnet, morto poi nel 1596. Fino al 1592 non ci sono notizie attendibili; certo è che a questa data aveva ormai lasciato famiglia e paese natio per trasferirsi a Londra, dove era in contatto con l’ambiente degli University Wits. Nel periodo della peste (1593-94) scrisse due opere poetiche dedicate al duca di Southampton:... Approfondisci
Note legali
Chiudi