Categorie

Arrigo Petacco

Editore: Mondadori
Collana: Oscar storia
Anno edizione: 2003
Formato: Tascabile
Pagine: 214 p. , ill. , Brossura

65 ° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Biografie - Biografie e autobiografie - Personaggi storici, politici e militari

  • EAN: 9788804523833

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    dario c

    09/03/2013 22.54.09

    Fantastica narrazione biografica di un gerarca guascone, ma onesto e simpatico che rimase, comunque, per molto tempo, nel cuore di molti italiani. Consigliato anche a chi può leggerlo anche chi ama i romanzi d'avventura...

  • User Icon

    Raffaele

    24/05/2011 13.24.16

    Il libro è certamente molto interessante per l'accurata ricostruzione storica della avventurosa vita di un Eroe straordinario come Ettore Muti. L'autore, che non può certamente essere additato come uomo ideologicamente di parte, ricostruisce un ritratto vivido e palpitante di un Uomo certamente fuori dalle righe o dagli schemi, che ha improntanto tutta la sua breve vita sull'onore, il coraggio, la fedeltà. Non certamente un libro destinato a "nostalgici" come qualcuno evidenzia, ma alla riscoperta di un grandissimo italiano, purtroppo ingiustamente dimenticato.

  • User Icon

    DANIELE COSTAMAGNA

    20/02/2010 10.15.19

    Le recensioni qui pubblicate sono di lettori "nostalgici" a cui evidentemente piacerebbe il ritorno di una dittatura basata sulle manganellate ( nel migliore dei casi ) a chi la pensava diversamente. Questo potrebbe allontanare dalla lettura le persone democratiche. Consiglio invece questo libro perchè scritto nella consueta maniera avvincente di Petacco , ed è veramente difficile non provare simpatia per questo fascista anomalo , sicuramente un esaltato , amante della guerra e della violenza , ma anche rispettoso del valore del nemico e soprattutto onesto e sempre in buona fede , dall'inizio alla fine della sua avventura in quegli anni tormentati.

  • User Icon

    mario

    25/10/2008 21.06.17

    10 e lode. E' nella top five dei libri sul ventennio d'oro piu' belli che ho letto. Grazie ancora, Petacco!

  • User Icon

    Michele

    20/09/2006 14.59.18

    ETTORE MUTI.. Un Grande e senza dubbio l'unico vero eroe italiano, non solo per le sue gesta militari ma soprattutto per il suo coraggio dimostrato all'interno di un sistema corrotto e perverso, che è stato fautore della fine di se stesso. Il suo unico difetto purtroppo l'ha portato alla morte: la troppa onestà. Per vivere in quelli che sono stati gli anni più duri del novecento italiano occorreva sicuramente una buona dose di.. (permettetemi il termine) di paraculaggine. Il libro narra fedelmente tutte le esperienze che hanno contribuito alla formazione di un uomo coraggioso come Ettore Muti. Di pari passo racconta le vicende socio-politiche che accompagnarono l'Italia dagli inizi secolo scorso fino all'anno 1943. Aggiungo, inoltre che il libro rappresenta un documento storico di grande spessore e lo consiglio soprattutto a coloro che hanno il raro interesse di capire le cause che hanno portato il nostro Paese ad essere quello che è oggi. Non molto diverso da quello che era ieri, unica differenza: meno controllo sociale. Ciao.. Michele.

  • User Icon

    Antonio Cavallucci

    07/01/2006 01.01.50

    GRAN BEL LIBRO....e gran bel personaggio. La sua morte è una vergogna per il nostro paese. Il suo ricordo mi riempe d'orgoglio. ENORME.

  • User Icon

    Stefano

    27/12/2005 10.26.29

    Ecco un altro dei pochissimi libri in circolazione che esalta le qualità positive dell'Uomo e non tende a livellarlo verso il basso come la cultura mondiale sinistrorsa ha abituato! Bellissimo l'episodio in cui Muti prende a schiaffi due ufficiali inglesi della RAF perchè li ha sentiti parlar male dell'Ala Littoria... Muti era un vero uomo, uno del tipo "pane al pane, vino al vino" ed infatti era mal visto anche dai gerarchi fascisti meno trasparenti, che purtroppo sul finire del Ventennio erano tanti; basti pensare al "terremoto" che ha scatenato quando ha preso la dirigenza del Partito Nazionale Fascista, ha cominciato ad epurare chi non meritava le proprie cariche! Oggi noi in Italia avremmo bisogno di un Uomo così, ed allora si vedrebbero davvero dei cambiamenti in positivo, ma non in una o due legislature, in sei mesi sarebbe tutto a posto! E noi staremmo molto meglio e dinvidiati da tutto il mondo! Stefano B.

  • User Icon

    Carlo

    08/02/2005 21.04.51

    Ottimo libro.Mette in mostra l'incoscienza di un uomo nel combattere le malefande e i surprusi dei gerarchi potenti che comandavano.L'onore per la patria e il disprezzo verso gli approfittatori.don Chisciotte!!!!!!!!!

Vedi tutte le 8 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione