Offerta imperdibile
Salvato in 11 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Anatomia della psicoterapia
53,97 € 56,81 €
LIBRO
Venditore: IBS
+540 punti Effe
-5% 56,81 € 53,97 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
53,97 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Medica e Scientifica GENOVA
53,96 € + 4,50 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Multiservices
56,81 € + 2,50 € Spedizione
disponibile in 8 gg lavorativi disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
56,81 € + 5,49 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
53,97 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Medica e Scientifica GENOVA
53,96 € + 4,50 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Multiservices
56,81 € + 2,50 € Spedizione
disponibile in 8 gg lavorativi disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
56,81 € + 5,49 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Anatomia della psicoterapia - Lawrence M. Friedman - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Anatomia della psicoterapia Lawrence M. Friedman
€ 56,81
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione


Il volume raccoglie gli scritti più significativi di uno dei grandi maestri della psicoterapia contemporanea. La lunga esperienza clinica e la vasta cultura negli ambiti della filosofia, della psicoanalisi e della psichiatria lo hanno condotto a concepire il lavoro dello psicoterapeuta come una complessa interazione di tre elementi: la scelta di riferimenti teorici; le caratteristiche della sua personalità e il suo modo di vivere il rapporto col paziente tra speranze e frustrazioni; l'attenzione ai problemi concreti di chi si rivolge a lui per essere aiutato. Ne risulta una sintesi coerente e unitaria che integra e ricompone gli aspetti di contraddizione e di ambiguità presenti nell'immagine di questa professione.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

1993
21 giugno 1993
Libro universitario
XXIV-716 p.
9788833955179

Voce della critica


scheda di Battaggia, P., L'Indice 1994, n. 9

La coerenza del discorso sviluppato in questo libro testimonia la qualità di una linea di ricerca che non si è mai piegata alla suggestione delle mode culturali. L'analisi di Friedman parte dalla sostanziale ambiguità del lavoro terapeutico, che se da un lato intende venire incontro alla richiesta di un maggior benessere psicologico, d'altra parte tende a porre il paziente di fronte ad aspetti di sé ignoti, sgraditi e dolorosi. La teoria delinea un quadro della psicoterapia più chiaro e rassicurante di quanto avvenga in realtà, ma il terapeuta deve farvi ricorso per mantenere il proprio equilibrio nel disagio. La teoria, spogliandosi dei suoi usi normativi e di difesa dell'ortodossia, ritrova la sua funzione nell'aiuto al terapeuta impegnato nel suo sforzo. Friedman esamina l'evolversi degli aspetti descrittivi della teoria psicoanalitica della cura, le motivazioni e i compiti del terapeuta, la reciproca attribuzione di senso da parte di terapeuta e paziente. La teoria freudiana della mente è esaminata nelle sue ragioni e nei suoi limiti, insieme con le critiche e le proposte alternative. Attento alle implicazioni epistemologiche, Friedman dà ovunque saggio della sua capacità di dissezione, in particolar modo a proposito di argomenti quali l'alleanza terapeutica e il tanto attuale concetto di empatia. Il terapeuta che non intende mascherare la consapevolezza di ciò che fa non sfuggirà mai completamente al suo disagio, ma dovrà fare un ben ragionato uso della teoria per dare, citando una frase dell'autore, una sembianza di armonia a una serie di richieste stridenti.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore