L' anello del pescatore - Alessandra Rossetti - copertina

L' anello del pescatore

Alessandra Rossetti

Scrivi una recensione
Editore: Youcanprint
Collana: Narrativa
Anno edizione: 2014
In commercio dal: 1 novembre 2014
Pagine: 484 p.
  • EAN: 9788891165312
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 20,40

€ 24,00
(-15%)

Venduto e spedito da IBS

20 punti Premium

Quantità:
LIBRO
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Novembre 2012. In un'ucronica Città del Vaticano, il Pontefice Adriano VII muore in circostanze poco chiare. L'investigatore privato Roberto Carati, incaricato di svolgere delle indagini riservate, scopre un misterioso legame fra l'assassino di Adriano VII e quello di una giovano nobildonna romana avvenuto cinque anni prima. La storia procede attraverso una serie di eventi e di colpi di scena, che intrecciano la vicenda umana di Roberto col piano architettato dall'assassino per garantirsi l'ascesa al Soglio Pontificio. Il 21 dicembre 2012, in singolare concomitanza con la congiunzione astrale prevista dai Maya, l'assassino viene eletto Papa ed assume il nome di Pietro II. La fine dei tempi sembra avere avuto il suo drammatico inizio, ma sarà Roberto Carati, che ha percorso un cammino intriso di simboli della Cristianità ed è arrivato, attraverso indizi, enigmi e omicidi, a conclusioni sempre più vicine alla verità, a gingere allo scontro finale con Petrus Romanus in persona.
5
di 5
Totale 5
5
5
4
0
3
0
2
0
1
0
  • User Icon

    Livia

    28/06/2017 12:03:33

    Un thriller ucronico ambientato in un'alternativa Città del Vaticano che vi lascerà col fiato sospeso dalla prima all'ultima pagina. Lo stile è ampio, avvolgente e fa appassionare il lettore alla storia e ai contenuti per niente scontati e densi di colpi di scena. Inutile dire che a me questo libro è piaciuto veramente tanto. Lo consiglio vivamente!

  • User Icon

    Grace

    03/03/2016 21:40:55

    Ho acquistato questo romanzo un po' di tempo fa, consigliata da un'amica che aveva avuto modo di leggerlo... ebbene, ne sono rimasta "incantata", nel vero senso della parola. Non avevo mai letto nessun romanzo di questa scrittrice, ma vi posso garantire che non mi sono pentita di aver letto un suo libro. La storia mi ha affascinata, perché è ricca di personaggi "veri", che ti prendono per mano e ti conducono all'interno della vicenda labirintica della storia e se ne rimane semplicemente confusi e meravigliati, stupiti da tanta bellezza... in più i thriller e i gialli sono i miei generi letterari preferiti, per cui non c'è da stupirsi che questo romanzo mi sia veramente piaciuto! Lo consiglio a chiunque ami questo genere di romanzo e a chi è interessato e voglia conoscere il magico mondo letterario di questa giovane scrittrice. Il suo stile è talmente accattivante che adesso sto leggendo un altro suo romanzo e posso dire che non me ne sto affatto pentendo!

  • User Icon

    antonella cosentino

    05/04/2015 20:05:50

    Romanzo avvincente, pieno di colpi di scena che lascia il lettore con il fiato sospeso dalla prima all'ultima pagina. La scrittrice delinea con grande abilità luoghi, personaggi e situazioni, dimostrando grande maestria e una tecnica narrativa sicuramente molto avanzata.Vari generi letterari si mescolano insieme, dal giallo, al thriller, dal romanzo d'amore a quello psicologico, ma l'impasto è vincente! Di forte impatto le figure dei personaggi, prime fra tutte quella dell'investigatore Roberto Carati e del suo antagonista, il diabolico Anticristo. Un romanzo dai molteplici livelli, che si legge tutto d'un fiato e che si vorrebbe ricominciare di nuovo per poterlo cogliere in tutte le sue sfaccettature!

  • User Icon

    Fabrizio

    19/03/2015 11:00:48

    Un thriller che mi ha lasciato col fiato sospeso per tutta la durata della lettura. Non mi ha deluso per niente, anzi, ci sono stati dei momenti durante la lettura in cui sono rimasto veramente impressionato da come la scrittrice sia riuscita ad introdurre scene piene di suspense e molto entusiasmanti. Sono rimasto colpito anche dalla sua bravura nel delineare i tratti psicologici dei personaggi, che non sono, come accade nella maggior parte dei romanzi che ho letto, solo dei burattini delineati in modo superficiale, ma al contrario sembrano essere delle vere e proprie persone che il lettore incontra per la prima volta nelle prime pagine del libro e che si trascina dietro, con sé, fino alla fine del romanzo giungendo all'ultimo capitolo con un senso profondo di malinconia che spesso accompagna chi deve dire addio per sempre a dei veri e propri amici. Roberto è un personaggio a tutto tondo, così come la sua ex moglie Vittoria e anche la figlia adottiva Ottavia. Mi è piaciuta molto la fine romantica tra Ottavia e il suo fidanzato, Lorenzo, che finalmente possono coronare il loro sogno d'amore e avere una vita serena e felice, lontana dal tragico avvenimento che per un certo periodo di tempo in questa storia "ucronica" ha visto l'ultimo terribile Papa ascendere al Soglio Pontificio e minacciare di mettere in pericolo tutta l'umanità. Cos'altro posso dire? Si tratta di un romanzo molto bello, davvero. Lo consiglio a chi ama i thriller, i gialli e in generale le storie piene di suspense. Spero inoltre di avere l'occasione di leggere altri romanzi di questa scrittrice.

  • User Icon

    Margherita

    02/03/2015 14:51:25

    Questo romanzo contiene "tutto" dentro di sé... è sia un thriller, sia un giallo, sia una storia che coinvolge la narrazione e la psiche dei personaggi. Il protagonista, Roberto Carati, un investigatore privato, mi è subito sembrato simpatico e il lettore "vive" assieme a lui tutte le vicende... La storia è quindi molto ricca di descrizioni, di dialoghi e anche di colpi di scena. Molto bello e avvincente lo scontro finale tra l'investigatore e Pietro II, nelle segrete di Castel Sant'Angelo. Infine, l'ultima scena, quella con cui si chiude il romanzo, sembra dare un senso di speranza non solo ai personaggi "sopravvissuti" alla vicenda, ma anche ai lettori e, ovviamente, anche all'umanità stessa.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali