L' angelo caduto

Susan Ee

Traduttore: M. Cozzi
Editore: Fanucci
Anno edizione: 2013
In commercio dal: 25 luglio 2013
Pagine: 314 p., Rilegato
  • EAN: 9788834722473

Età di lettura: Young Adult

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Descrizione

Un esercito di angeli sterminatori ha attaccato la Terra: dopo poche settimane la violenza dilaga ovunque, insieme alla paura e alla superstizione. Nella Silicon Valley ostaggio delle gang, la diciassettenne Penryn cerca di sopravvivere e proteggere la sua famiglia, fino a quando gli angeli guerrieri non rapiscono sua sorella minore, la più fragile, la più indifesa. L'unico modo per salvarla è affidarsi a un nemico, un angelo che ha perso le ali in combattimento e ora ha bisogno, come Penryn, di raggiungere la roccaforte delle crudeli creature alate a San Francisco. Nel viaggio che li porterà alla città, Penryn e Raf impareranno a contare solo l'una sull'altro, in un deserto in cui regnano la devastazione e il sospetto e in cui il pericolo è dietro ogni angolo.

€ 6,00

€ 12,00

Risparmi € 6,00 (50%)

Venduto e spedito da IBS

6 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 5,40 €)

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Gre

    18/09/2018 21:26:12

    L'angelo caduto di Susan Ee ha letteralmente divorato il mio cuore. Per una logorroica amante dei fantasy come me questo libro è stato un piacevolissimo passatempo. È difficile non emozionarsi per le mille avventure di Penryn e Raffe. In un mondo in cui l'umanità ha ormai perso ogni valore, ogni sentimento e voglia di vivere, la nostra temeraria protagonista lotta per sopravvivere contro le atroci ingiustizie provocate proprio da coloro che un tempo erano i paladini del bene e della giustizia. Eppure Penryn ne è consapevole, sa già che quando vedrà l'ombra di un paio di ali solcare i cieli della Silicon Valley dovrà temere il peggio, perché il male è vicino, perché gli angeli uccidono, conquistano e depredano. Lo scenario apocalittico che le si para davanti la trasforma in una vera e propria guerriera. Un fantasy adrenalinico dalle tinte horror e un po' romance, una protagonista con la P maiuscola... con una mamma instabile e una sorella disabile di cui doversi prendere cura, la piccola Penryn diventa adulta e matura prima che abbia il tempo di rendersene conto. Forte, temeraria, non si arrende mai, nemmeno quando un gruppo di angeli rapiscono la sua indifesa sorellina e, per salvarla è costretta ad allearsi con il nemico: un angelo che ha perso le ali in combattimento. Potrà davvero fidarsi di lui o dovrà temere il peggio? Una cosa è certa, non si lascerà ingannare. Da lì avrà inizio una vera è propria "caccia agli angeli", una lotta continua in un'epoca in cui esseri dall'animo oscuro hanno ormai conquistato ogni angolo della sua amabile Terra. Susan Ee è stata in grado di dare vita, attraverso parole di facile comprensione, ad un'opera che per tutto il tempo della lettura fa battere il cuore dalla suspense. Le descrizioni degli ambienti e degli scenari sono così vivide che sembra di essere state catapultate direttamente dentro le pagine del libro. I personaggi sono stati concepiti per diventare "umani", è davvero impossibile non immedesimarsi in loro. Consiglio!

  • User Icon

    Valentina

    12/09/2018 21:08:29

    Un libro che ho divorato, è molto scorrevole, molto coinvolgente, pieno di azione, mistero e abbastanza crudo. Un distopico/Fantasy con una storia particolare dove gli Angeli non sono poi così buoni, anzi. Mi è piaciuto molto.

  • User Icon

    Francesca B.

    30/08/2014 16:58:55

    2 STELLE E MEZZA. Mah!!! Questo libro proprio non mi ha convinta. L'inizio è davvero molto lento e la storia non decolla. I personaggi anche se ben descritti non riescono a conquistarti. Mi aspettavo molto di più da un romanzo così osannato e con tante recensioni positive

  • User Icon

    Stefania

    18/09/2013 16:04:10

    La cover è fuorviante, così come la sinossi tende a far pensare sia l'ennesimo young adult che offre una mielosa storia d'amore trita e ritrita. No. Questo è un romanzo dai toni crudi, molto schietti e che offre tanta azione. La protagonista ricorda molto Katniss di Hunger Games per la sua determinazione nel proteggere e salvare la sorella. È sicura di sé, tenace, caparbia e disprezza il pericolo. È onesta e nonostante voglia apparire come una vera dura, sotto sotto ha un cuore. Il ritmo è incalzante e soprattutto sono rimasta incollata alle pagine durante le scene finali, senza quasi prendere fiato. Un lieve difetto però lo voglio segnalare, anche perché mi auguro che non si ripresenti il problema nel seguito: alcune frasi sono costruite davvero male. Sarà forse da imputarsi ad una cattiva traduzione? Il fatto è che alcuni punti sono stati davvero incomprensibili. Diritti cinematografici acquistati da Sam Raimi.

  • User Icon

    Clara Parravicini

    23/08/2013 08:58:44

    Questo libro mi è piaciuto molto. Mi ha ricordato vagamente il telefilm americano Falling Skies che parla di un'invasione aliena improvvisa e violenta in cui questa razza pare determinata a sterminare l'umanità fatta eccezione per i più giovani e i bambini, che vengono rapiti per esser innestati con un impianto che li rende più forti e gli permette di comunicare telepaticamente tra loro e con gli alieni. Questo libro però non parla di un'invasione aliena, ma di una sorta di apocalisse in cui gli angeli discendono sulla terra con l'apparente intenzione di sterminare l'umanità, fatta eccezione per i bambini che vengono presi dagli angeli per esser modificati chirurgicamente e resi un'efficace arma da guerra. Parlando di angeli, ovviamente, questa guerra non può non assumere anche un valore morale e spirituale, perché è come se l'umanità fosse stata giudicata indegna di esistere dal nostro Creatore. Si respira dunque tra i sopravvissuti una qual certa aria di abbandono e decadenza, che ha fatto regredire l'umanità alla legge della giungla. I più forti vivono a discapito dei più deboli. Anche la stessa protagonista è un'eroina anomala e nel contempo concreta perché pur essendo forte e coraggiosa, il suo unico scopo è sopravvivere con la famiglia e pur sperando che l'umanità vinca la guerra contro gli angeli, non lotta per salvare il mondo ma i suoi cari. Il libro è indubbiamente forte e cruento, siate avvisati, ma consigliatissimo.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione