Traduttore: C. Vico Lodovici
Editore: Einaudi
Edizione: 2
Anno edizione: 1968
In commercio dal: 1 gennaio 1997
Pagine: 118 p.
  • EAN: 9788806073022
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione

Antonio vive ad Alessandria schiavo della bellezza di Cleopatra. Costretto a ritornare a Roma per ragioni politiche, pone fine alla discordia con Cesare Ottaviano sposandone la sorella, ma la pace dura poco, perché la gelosia di Cleopatra, ed il ricordo della sua sensualità, lo richiamano in Egitto.

€ 6,59

€ 7,75

Risparmi € 1,16 (15%)

Venduto e spedito da IBS

7 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    sandro landonio

    24/11/2008 11:23:33

    Tragedia “ difficile” per i continui spostamenti di scena, per la figura complessa del protagonista maschile, per la commistione di sentimenti elevati e di scelte dovute alla mera passione della carne. I primi due atti da me sentiti quasi solo come prologo un po’ prolisso, vengono poi riscattati dalla grandezza del personaggio di Antonio che si dispiega nel quarto atto e da quello di Cleopatra ( I have immortal longings in me) che si chiarisce nel quinto. Inizialmente non è una lettura che ti colpisce particolarmente, ma poi l’ uomo Antonio, che nulla può con il suo valore contro una Fortuna che sfacciatamente favorisce Ottaviano, ti coinvolge e ne esce alla distanza un giudizio positivo sull'insieme.

Scrivi una recensione