Apollo 13. Con poster (DVD)

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Regia: Ron Howard
Paese: Stati Uniti
Anno: 1995
Supporto: DVD
Salvato in 11 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (7 offerte da 9,90 €)

La missione spaziale Apollo 13, con destinazione Luna, subisce un pericoloso imprevisto con l'esplosione del serbatoio per l'ossigeno. Solo l'abilità dei tecnici della Nasa e il coraggio dei tre astronauti a bordo possono far fronte all'emergenza.
  • Produzione: Universal, 2019
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Durata: 140 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Inglese; Italiano; Portoghese; Serbo-croato; Spagnolo
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area2
  • Contenuti: Trailer cinematografico originale ; Commento audio di Ron Howard, Jim e Marilyn Lowell; Note di produzione ; Filmografie cast
  • Ron Howard Cover

    Propr. Ronald William H., attore e regista statunitense. Figlio di due attori, comincia prestissimo a frequentare i palcoscenici e a cinque anni debutta al cinema in Il viaggio (1959) di A. Litvak. Ben protetto dalla famiglia che vuole assicurargli un'adolescenza normale, H. riesce comunque a recitare regolarmente e la prima occasione importante arriva quando G. Lucas lo scrittura per il nostalgico American Graffiti (1973). Nel periodo 1974-80 ripropone il ruolo del teenager inesperto con il personaggio di Richie Cunningham nel fortunato telefilm Happy Days. La sua passione è però la regia e, con l'aiuto di R. Corman, nel 1977 esordisce dietro la macchina da presa con Attenti a quella pazza Rolls-Royce. Abile narratore di storie fantastiche, ottiene i primi riconoscimenti con Splash - Una... Approfondisci
  • Kevin Bacon Cover

    Propr. K. Norwood B., attore statunitense. Esordisce nel 1978 in Animal House di J. Landis e diventa un idolo per teenager con il suo ruolo da protagonista nel musical Footloose (1984) di H. Ross. Interprete versatile ma discontinuo, dà il meglio in parti da comprimario, come il pubblico ministero in Codice d'onore (1992) di R. Reiner, il carcerato in Alcatraz - L'isola dell'ingiustizia (1994) di M. Rocco, l'astronauta in Apollo 13 (1995) di R. Howard, il perfido secondino in Sleepers (1996) di B. Levinson. È l'incorporeo protagonista di L'uomo senza ombra (2000) di P. Verhoeven e l'ex-carcerato ossessionato dal demone della pedofilia nel coraggioso The Woodsman - Il segreto (2004) di N. Kassel, l'inquieto detective in Mystic River (2003) di C. Eastwood e il torbido entertainer televisivo... Approfondisci
  • Tom Hanks Cover

    "Propr. Thomas Jeffrey H., attore statunitense. Privo di una formazione professionale specifica, si distingue per lo stile fresco e spontaneo. Debutta come attore teatrale e televisivo e quindi s'impone al cinema prima con l'originale Splash - Una sirena a Manhattan (1984) di R. Howard, con Big (1988) di P. Marshall e poi con il sofferto ruolo di un avvocato malato di Aids in Philadelphia (1993) di J. Demme, con il quale vince l'Oscar e inaugura una parata di magistrali interpretazioni che segnano gli anni '90: vince un secondo Oscar con il premuroso idiota di Forrest Gump (1994) di R. Zemeckis, un giovane che cresce secondo i dettami del «right citizen» vecchia maniera e che imprevedibilmente raggiunge sempre miracolosamente il successo, senza però accorgersi che gli Stati... Approfondisci
  • Bill Paxton Cover

    Propr. William P., attore e regista statunitense. Interprete di grande carica fisica, spesso impegnato in film d'azione, esordisce con un piccolo ruolo in Crazy Mama (1975) di J. Demme. Alterna ruoli da protagonista in film minori a piccole parti in titoli ad alto budget: recita in Terminator (1984) e Aliens - Scontro finale (1986) di J. Cameron, in cui è un duro e prestante comandante, Strade di fuoco (1984) di W. Hill e Il buio si avvicina (1987) di K. Bigelow, dove è il vampiresco nomade protagonista. Dopo numerose altre apparizioni (fra cui Tombstone, 1993, di G.P. Cosmatos e Apollo 13, 1995, di R. Howard), vive il suo momento di gloria con Twister (1996) di J. De Bont e soprattutto con il ruolo di Brock Lovett in Titanic (1997) di J. Cameron. Nel 1998 offre la sua più intensa e riuscita... Approfondisci
Note legali