Appalti e servizi pubblici dopo le recenti novità: dal decreto sviluppo al decreto semplificazioni

Giuseppe Bassi,Maurizio Greco,Alessandro Massari

Editore: Maggioli Editore
Anno edizione: 2012
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: 788 p.
  • EAN: 9788838770517
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
La materia degli appalti pubblici è stata più che mai sottoposta in questi ultimi tempi a ripetuti interventi normativi anticongiunturali con approcci spesso frettolosi, contraddittori e scarsamente coordinati con il quadro normativo vigente, che riflettono peraltro la situazione emergenziale di questo difficilissimo momento storico dell'economia italiana e globale. In questa edizione torniamo dunque al periodico appuntamento (oramai con cadenza semestrale) con una rassegna delle principali novità in materia di appalti e di servizi pubblici locali intervenute nella seconda parte del 2011 e nei primi due mesi del 2012. Il numero delle disposizioni che riguardano la materia degli appalti e dei servizi pubblici locali ed il loro impatto sono ancora una volta impressionanti e dirompenti. A partire dalla prima applicazione del decreto sviluppo (D.L. 70/2011), per proseguire con le manovre correttive (D.L. 98/2011, D.L. 138/2011 particolarmente rilevante per i servizi pubblici), con le innovative disposizioni contenute nella legge sulle MPMI (L.180/2011 "Statuto imprese") e nella legge di stabilità 2012 (L.183/2011), fino ai recenti decreti "salva Italia" (D.L. 201/2011), "liberalizzazioni" (D.L. 1/2012), "semplificazioni" (D.L. 5/2012) e "milleproroghe" (L. 14/2012).

€ 45,90

€ 54,00

Risparmi € 8,10 (15%)

Venduto e spedito da IBS

46 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità: