Editore: Maggioli Editore
Collana: Politecnica
Anno edizione: 2014
Tipo: Libro universitario
Pagine: 168 p.
  • EAN: 9788838762963
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione

La storia del museo di architettura è legata a una duplice tradizione, che fa riferimento all'esposizione dell'oggetto assente e a quella del manufatto costruito. Se la valorizzazione del patrimonio mobile è competenza dell'istituzione museale, quella del patrimonio immobile rientra in un ambito disciplinare che coinvolge le trasformazioni dello spazio urbano. Trattando le forme dell'esporre architettura "in assenza", tramite i suoi documenti e simulacri (musei di architettura), e in presenza, coinvolgendo gli edifici che si trovano nelle città (musei di architetture), il libro pone a confronto due modelli ancora poco discussi, approfondendo i rispettivi strumenti e obiettivi. Si delinea così uno scenario sul cui sfondo può avvenire la messa in scena dell'architettura, basato in particolare sulla relazione tra la centralità del museo e le realtà diffuse che esso vuole raccontare.

€ 11,05

€ 13,00

Risparmi € 1,95 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità: